Sicilia

Il sottosegretario all'Interno Nicola Molteni dopo Pozzallo a Lampedusa

Molteni: voglio portare la mia gratitudine agli uomini e donne in divisa per il lavoro svolto

0

0

0

0

0

Il sottosegretario all'Interno Nicola Molteni dopo Pozzallo a Lampedusa
Il sottosegretario all'Interno Nicola Molteni dopo Pozzallo a Lampedusa

“Dopo Pozzallo e Taranto sabato 14 agosto visiterò l’Hotspot di Lampedusa e con l’occasione ringrazierò i poliziotti e tutte le Forze dell’Ordine che sono in prima linea nel centro di sbarco e di primo soccorso per migranti più caldo e complesso d’Italia e d’Europa. Voglio portare la mia solidarietà e la mia gratitudine agli uomini e donne in divisa per lo straordinario lavoro svolto quotidianamente in silenzio con professionalità, abnegazione e spirito di sacrificio in un contesto di estrema difficoltà e rischio. Chi sbarca a Lampedusa sbarca in Europa: la Sicilia e l’Italia non possono essere lasciate sole dalle Istituzioni Europee ad affrontare l’emergenza sbarchi sempre più un problema per il nostro Paese e per quelli che si affacciano sul Mediterraneo “. Lo dichiara in una nota Nicola Molteni sottosegretario all'Interno.

 

0

0

0

0

0

Sottosegretario nicola molteni
Molteni pozzallo
Molteni lampedusa
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Il sottosegretario all'Interno Nicola Molteni dopo Pozzallo a Lampedusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Fiamme domate sull'Etna, sulle Madonie si contano i danni
News Successiva
Covid, Sicilia in zona gialla dal 16 agosto? Arrivano prime disdette turisti