Appuntamenti

Granfondo Castello dei Conti di Modica nel cuore del barocco

Seconda edizione fissata per il 5 settembre

0

0

0

1

0

Granfondo Castello dei Conti di Modica nel cuore del barocco Granfondo Castello dei Conti di Modica nel cuore del barocco

Si avvicina a grandi passi il momento del ritorno della Granfondo Castello dei Conti di Modica, una delle più belle classiche del ciclismo fuoristrada nell’Isola. La seconda edizione fissata in calendario per il 5 settembre segna il ritorno della competizione dopo la forzata rinuncia dello scorso anno e il valore della manifestazione lo si evince anche dai ben 3 circuiti che hanno inserito la prova nel loro programma, dalla Coppa Sicilia Mtb al calendario regionale Csain fino al Mediterranea Mtb Challenge. Gli organizzatori della Revolution Bike hanno concentrato gli sforzi su un solo tracciato, di 55 km per 1.400 metri di dislivello, anche per rendere più agevoli le operazioni di pre e post gara in presenza dei protocolli antiCovid. I primi 2 km saranno ad andatura controllata, poi sarà battaglia…

Epicentro della corsa sarà Viale delle Medaglie d’Oro, da dove la gara prenderà il via alle ore 9:30 dopo un breve briefing tecnico presso la sede di partenza. I concorrenti saranno divisi in due griglie, con la prima riservata alle categorie Elite e Under 23, agli ospiti e agli abbonati del Mediterranea Mtb Challenge. La quota per le iscrizioni è unica: 30 euro che potranno essere versati fino a giovedì 2 settembre, unitamente a 2 euro di costo del noleggio del chip da restituire a fine gara. Un fattore molto importante da considerare è dove la gara si disputa: siamo nel Patrimonio dell’Unesco, una città che pur nel suo ristretto spazio ha talmente tanto da offrire a chi arriva che non basta certamente una giornata per conoscere le bellezze di Modica, a cominciare dal Duomo di Sann Giorgio considerato il simbolo del Barocco siciliano, per proseguire con il Duomo di San Pietro e la Chiesa di Santa Maria del Gesù, con i bellissimi Palazzo Polara e Palazzo Castro-Grimaldi, senza dimenticare il Castello dei Conti, al quale la gara è intitolata. Esserci è quasi un dovere…

Per informazioni: Revolutionbike, tel. 335.7809548

0

0

0

1

0

Granfondo
Castello dei conti
Barocco
Settembre
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Granfondo Castello dei Conti di Modica nel cuore del barocco
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Massimo Spata a Ragusa con Io covido, tu covidi, egli covida
News Successiva
La regista Francesca Archibugi a Scicli per Mignon è partita