Attualità

Modica

Allarme caldo a Modica: la protezione Civile emana allerta rossa

Il sindaco di Modica ha attivato le procedure previste dal Piano della Protezione Civile

0

0

0

0

0

Allarme caldo a Modica: la protezione Civile emana allerta rossa Allarme caldo a Modica: la protezione Civile emana allerta rossa

Il Sindaco di Modica ha attivato con urgenza  le procedure previste dal Piano di Protezione Civile Comunale per il rischio incendi e per le ondate di calore. Questo a seguito di un avviso straordinario emanato nel pomeriggio dal Dipartimento Regionale di Protezione Civile circa l’alto rischio (allerta rossa e preallerta arancione) a causa del previsto aumento delle temperature fino al 6 agosto. Il Primo Cittadino ha predisposto un monitoraggio costante e continuo delle aree a maggior rischio del territorio anche attraverso l’utilizzo delle associazioni di volontariato presenti e della polizia locale, sta provvedendo in danno dei soggetti obbligati alla pulizia dei terreni incolti che comportano maggiore rischio incendi per gli insediamenti ed ha allertato la struttura comunale di protezione civile e i componenti del COC e valutando di attivarlo in caso di evento anche sospendendo le ferie al personale del COC e a quello che potrebbe essere necessario per la gestione di eventuali emergenze, “Raccomando a tutti di evitare aree a rischio incendio e, ai soggetti fragili, di uscire e permanere all’esterno nelle ore più calde della giornata.

Stiamo affrontando un’ondata particolarmente intensa di caldo che prima del 6 agosto, stante le previsioni che ci sono arrivate, non dovrebbe allentare. Grazie ai componenti del nostro gruppo comunale di Protezione Civile specializzati nell’antincendio ci possiamo permettere una precisa rendicontazione delle aree a rischio che terremo sotto osservazione”.

0

0

0

0

0

Allerta caldo
Comune modica
Protezione civile
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Allarme caldo a Modica: la protezione Civile emana allerta rossa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Tolleranza zero a Scicli: chi sporca finisce su facebook
News Successiva
Scicli, i 100 anni di Concetto Drago: amico di Elio Vittorini FOTO