Appuntamenti

Pozzallo

La Luna dei Borboni a Pozzallo

Il 30 luglio a Villa Tedeschi a Pozzallo

0

0

0

0

0

La Luna dei Borboni a Pozzallo La Luna dei Borboni a Pozzallo

POZZALLO – L’atmosfera mediterranea raccontata dal poeta Vittorio Bodini, un Sud che da realtà storica, sociale ed economica si fa reinvenzione fantastica, il palco che diventa progetto futurista. Tutto pronto per l’avvio di Danzart Festival che il 30 luglio aprirà il suo programma 2021 con l’emozionante spettacolo “La luna dei Borboni” della compagnia Balletto del Sud, una delle realtà più apprezzata nel panorama della danza italiana. L’appuntamento è a Villa Tedeschi a Pozzallo, accoglierà tutti gli spettacoli in cartellone che accompagneranno l’estate in danza fino a fine agosto. Sarà quindi la prestigiosa compagnia diretta da Fredy Franzutti a inaugurare questa nuova edizione con un appuntamento originale, ispirato alla poesia di Bodini e rivisto in chiave coreutica dall’occhio sapiente dello stesso Franzutti attraverso un linguaggio personale proteso verso il teatro contemporaneo.

Il noto coreografo utilizza come elementi ispirativi e asse della ricerca le pertinenze territoriali con il Sud, inteso come appartenenza alla Magna Grecia, rapporto con i popoli del mare, come impiego della matrice popolare, restando sempre fedele all’idea originaria. Le coreografiche saranno accompagnate dalle musiche appositamente create da Rocco Nigro e Giuseppe Spedicato. Lo spettacolo ha inizio alle ore 21.30; ticket d’ingresso 10 euro. Danzart Festival continuerà poi il 7 e l’8 agosto, sempre a Villa Tedeschi, con un’altra eccellenza della danza italiana, la compagnia Artemis Danza che proporrà due spettacoli: Il Barbiere di Siviglia, il 7 agosto, e Dante… frammenti d’inferno, l’8, entrambi su coreografie di Monica Casadei, per poi riprendere a fine agosto con altri appuntamenti in programma.

La direzione artistica è di Cetty Schembari, con la consulenza artistica del ballerino e coreografo Ermanno Sbezzo. Danzart Festival è organizzato dall’associazione Maria Taglioni e gode del patrocinio del Comune di Pozzallo, del Mibact, della regione Siciliana – Assessorato al turismo, sport e Spettacoli, di Festivalfinder.eu e dell’European Festivals Association. C’è la possibilità di acquistare l’abbonamento a più serate al costo di 16 euro (2 spettacoli) o di 21 euro (3 spettacoli). Info e prenotazioni 339 650 0888 • 339 533 6715.

0

0

0

0

0

La luna dei borboni
Danzart festival pozzallo
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
La Luna dei Borboni a Pozzallo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Festa degli artisti a Ispica: ecco tutti i big
News Successiva
Ancora teatro a Ragusa con la Compagnia Godot