Dal mondo

Tokyo

Urso: A Tokyo con buone aspettative e numeri record

Arriviamo a Tokyo non soltanto con buone aspettative, ma con una squadra di 5 atleti

0

0

0

0

0

Urso: A Tokyo con buone aspettative e numeri record Urso: A Tokyo con buone aspettative e numeri record

GIAPPONE (TOKYO) - ’’Arriviamo a Tokyo non soltanto con buone aspettative, ma con una squadra di cinque atleti, tre uomini e due donne, la seconda spedizione piu numerosa nella storia della pesistica italiana’’. Con orgoglio e speranza Antonio Urso si appresta a vivere i Giochi Olimpici di Tokyo. La Federazione italiana pesistica presenta in Giappone una delegazione importante sotto il profilo qualitativo e quantitativo. ’’C’è grande soddisfazione - ammette il presidente della Fipe all’Italpress - Se a Sydney portammo la spedizione più numerosa in termini assoluti, con 6 atleti su 270 qualificati, in Giappone abbiamo fatto ancora meglio in proporzione perchè possiamo contare su 5 atleti su 160 qualificati. E’ un risultato straordinario’’. Ma non è tutto, perchè a Tokyo l’Italia può sognare di salire sul podio. ’’Pizzolato e Zanni possono naturalmente ambire alla medaglia - sottolinea Urso - hanno i numeri per farcela.

Poi le competizioni sono costellate da tutta una serie di altri fattori, ma da quanto abbiamo visto in questi ultimi mesi e per le condizioni attuali dei ragazzi possiamo incrociare le dita’’.A completare la spedizione tricolore ci saranno Davide Ruiu, Giorgia Bordignon e Maria Grazia Alemanno. ’’Anche le ragazze possono fare veramente bene - osserva il presidente della Fipe - Entrare nella top 10 sarebbe un risultato davvero straordinario’’.

0

0

0

0

0

Tokyo
Urso
Italpress
Giochi olimpici
Articolo diItalpress

Collaboratore

Commenti
Urso: A Tokyo con buone aspettative e numeri record
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Capitani Reggenti e Segretario di Stato di San Marino a Tokyo
News Successiva
Bce vara nuova strategia, più flessibilità sull'inflazione