Italia

Roma

Mourinho: La Roma vuole costruire una squadra e un futuro vincenti

Sono entusiasta sin dal primo giorno. E sono sincero quando dico sin dal primo giorno

0

0

0

0

0

Mourinho: La Roma vuole costruire una squadra e un futuro vincenti Mourinho: La Roma vuole costruire una squadra e un futuro vincenti

ROMA - ’’Sono entusiasta sin dal primo giorno. E sono sincero quando dico sin dal primo giorno. Quando il primo giorno ho incontrato la proprietà e Tiago Pinto, ho avuto subito delle sensazioni molto positive. E questo significa molto per me. Sin dal primo giorno ho avuto voglia che arrivasse il vero primo giorno, cioè il giorno in cui sarei arrivato a Roma’’. Josè Mourinho concede la sua prima intervista da allenatore giallorosso e lo fa nel giorno del suo sbarco nella Capitale. ’’Dopo il primo colloquio ho avuto la sensazione che questo non è il progetto dei Friedkin, non è il progetto di Josè Mourinho, non è il progetto di Tiago Pinto, questo è il progetto dell’AS Roma. E’ questo che ho pensato. Ed è qualcosa che mi ha colpito particolarmente’’. La proprietà, prosegue, ’’vuole creare le basi per il successo. Spero che questo successo possa arrivare mentre io sarò qui. Perchè il contratto che ho firmato è un contratto triennale.

Magari sarà solo il primo contratto, forse un giorno ne firmerò un secondo. Spero che i risultati del nostro lavoro si potranno vedere mentre io sarò qui. Voglio davvero che questo accada. Vogliamo creare una Roma vincente, ma vogliamo anche creare un futuro vincente. Non vogliamo che il successo sia un momento isolato’’. Lo Special One punta ad ’’accelerare questo processo. Non è nella mia natura lavorare e basta. Ovviamente sai che stai lavorando per il futuro, ma non è nella mia natura aspettare troppo tempo prima di raccogliere i frutti’’. E sull’accoglienza ricevuta, aggiunge: ’’Il modo in cui hanno reagito le persone… Non penso di meritarmelo. Perchè ancora non ho fatto nulla per loro. Ovviamente mi ha emozionato.

Ero contento, grato. Ora ho una responsabilità ancora maggiore, perchè non posso deludere delle persone così appassionate’’. Poi una battuta sul mercato: ’’Spero che la proprietà e Tiago Pinto mi facciano dei regali, perchè ne sarei contento. Sarebbe uno stimolo in più per me. E mi darebbe un maggiore potenziale da sviluppare, con il quale iniziare il processo’’.

0

0

0

0

0

Squadra
Futuro
Roma
Mourinho
Italpress
Articolo diItalpress

Collaboratore

Commenti
Mourinho: La Roma vuole costruire una squadra e un futuro vincenti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Covid, in Italia 932 nuovi casi e 22 decessi
News Successiva
M5S, Di Maio: Momento delicato, credo troveremo soluzione