Cronaca

Covid

Carabiniere positivo alla variante delta: 31 contagi in Sicilia

Il carabiniere non era vaccinato

0

0

0

0

0

Carabiniere positivo alla variante delta: 31 contagi in Sicilia Carabiniere positivo alla variante delta: 31 contagi in Sicilia

Un carabiniere di rientro da un servizio nell'hotspot di Lampedusa è risultato positivo alla variante delta del Covid. Il militare lo scorso 22 giugno è rientrato dall’isola dove ha prestato servizio nel l’hotspot che accoglie i migranti. Il carabiniere di 41 anni non era vaccinato. Totalmente asintomatico è salito a bordo di un aereo che lo ha riportato a Palermo. Una volta raggiunto lo scalo Falcone-Borsellino è stato sottoposto al tampone nell’aria Covid gestita dall’Asp di Palermo. Ed è emersa la positività. Il militare subito dopo è stato trasferito al San Paolo Palace trasformato in Covid hotel dove è rimasto in quarantena. Sembrerebbe che insieme a lui ci fossero altri militari che per precauzione sono stati in isolamento. Il tampone del militare di 41 anni è stato processato e dalla sequenza è emesso il caso di variante Delta.

E’ già stato avviato il tracciamento dei contatti. In questi giorni sono aumentate le percentuali di tamponi positivi sequenziali proprio per accertate e isolare i casi di variante Delta. Ad oggi i casi di variante delta in Sicilia sono 31, compresi 14 migranti. Per lo più i contagianti sono persone che sono arrivate da Regno Unito, Portogallo o dall’Africa.

0

0

0

0

0

Carabiniere variante delta
Covid carabiniere
Hotspot lampedusa
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Carabiniere positivo alla variante delta: 31 contagi in Sicilia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Incidente sul lavoro: operaio muore schiacciato da sacco di mangime
News Successiva
Incidente stradale sulla Comiso Vittoria: diversi feriti