Sport

Euro2020

Sarà Italia-Austria agli ottavi

L'Ungheria a testa alta

0

0

0

0

0

Sarà Italia-Austria agli ottavi Sarà Italia-Austria agli ottavi

Sarà Italia-Austria agli ottavi. L’Ungheria, a testa alta, sfiora il clamoroso passaggio del turno. Dopo 13 giorni ricchi di partite, si conclude la fase a gironi di questi europei e finalmente conosciamo le 16 squadre che si giocheranno la vittoria finale.
Girone A
L’Italia già qualificata, conclude il proprio girone a punteggio pieno vincendo anche contro il Galles. In una sfida dove Mancini ha cambiato quasi tutta la squadra titolare, a deciderla è un gol di Matteo Pessina. Termina 1-0 per gli azzurri che diventano la prima squadra a concludere il girone a punteggio pieno senza subire gol nella storia degli europei. Nell’altra partita, la Svizzera aveva bisogno di 3 punti e di aumentare la differenza reti per passare il girone. Il successo per 3-1 sulla Turchia con i gol di Seferovic e Shaqiri è risultato inutile, ed alla fine a passare il turno insieme all’Italia è il Galles di Bale e compagni.

Girone B
Così come l’Italia, anche il Belgio vince il suo girone a punteggio pieno battendo per 2-0 la Finlandia. Si decide tutto nel secondo tempo con l’autorete di Hradecky e il gol del solito Lukaku. Sconfitta fatale che costa l’eliminazione alla Finlandia. Tra Danimarca e Russia, alla vigilia sembrava un incontro equilibrato, invece non c’è storia dal primo minuto.  La Danimarca domina e vince 4-1 con due super-gol di Damsgaard e Christensen, e poi Mahele e Poulsen. Inutile la rete di Dzyuba, nonostante le due sconfitte iniziali passa la Danimarca, in onore di Eriksen.

Girone C
Fa tre su tre anche l’Olanda. Nell’ultimo match contro la Macedonia, che coincide con l’ultima partita di Pandev in nazionale, gli orange vincono facilmente 3-0 senza problemi: due gol di Wijnaldium e uno di Depay.
Nell’altro spareggio vince l’Austria contro l’Ucraina grazie a Baumgartner in una sfida giocata alla perfezione. Alla fine però non c’è da disperarsi per la nazionale di Shevchenko che riesce comunque a passare il turno tra le migliori terze.

Girone D
Senza infamie e senza lode, l’Inghilterra riesce a passare come prima nel suo girone. Contro la Repubblica Ceca finisce 1-0 con gol di Sterling, e la nazionale di Southgate termina il girone senza subire gol. I cechi da terzi nel girone a 4 punti passano tra le migliori terze.
Girone E
Totalmente diversa dai precedenti, è la partita che gioca la Spagna contro la Slovacchia. Apre le marcature un incredibile autogol di Dubravka, poi dilagano Laporte, Sarabia e Ferran Torres, infine chiude l’altra autorete di Kucka. Nonostante lo 0-5, la Spagna chiude comunque al secondo posto il girone a causa dei pareggi contro Svezia e Polonia. Proprio la Svezia, invece, riesce a passare come prima grazie al successo in extremis contro la Polonia. Fino al 90’, a deciderla sono le doppiette di Forsberg e poi di Lewandovski che rimonta il risultato, ma alla fine passano gli svedesi con la rete di Claesson.

Girone F
Chiudono la fase a gironi due partite spettacolari tra Portogallo e Francia, e Germania e Ungheria, terminate entrambe 2-2.
In quella che è stata la finale dello scorso europeo, le sorti del match cambiano in modo rocambolesco: prima avanti i campioni d’Europa con il solito Cr7 su rigore, ma sul finire del primo tempo altro rigore, molto dubbio, per la Francia trasformato da Benzema. Nella ripresa ancora una volta Benzema, ma di nuovo viene assegnato un rigore al Portogallo che viene neanche a dirlo segnato da Ronaldo. Francia che passa come prima e Portogallo tra le migliori terze. A Monaco di Baviera, l’Ungheria del Ct Rossi va ad un passo dall’impresa contro la Germania. I tedeschi vanno sotto due volte, prima col gol di Szalai, pareggiato da Havertz, e poi con Schaefer, ma ancora una volta la squadra di Low pareggia con Goretzka. La Germania perciò passa come seconda e l’Ungheria esce a testa alta in un girone dove era data per spacciata.

Adesso si entra veramente nel vivo della competizione. L’Italia affronterà agli ottavi l’Austria, e in caso di successo potrebbe incontrare il Belgio di Lukaku, impegnato contro il Portogallo. Tra gli altri match spiccano Croazia-Spagna e Inghilterra-Germania. Ovviamente la favorita resta la Francia nonostante alcune prestazioni sottotono, ma fin ora all’europeo quelle che hanno convinto di più sono indubbiamente la nostra Italia e il Belgio, che potrebbero incontrarsi tra non molto tempo.

0

0

0

0

0

Euro2020
Italia austria
Euro2020 ottavi
Articolo diAntonio Lasagna

Collaboratore

Commenti
Sarà Italia-Austria agli ottavi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Il pugile Francesco Iozia di Pozzallo vince titolo europeo
News Successiva
Euro2020, Graziani: Italia tra le prime quattro, poi non sarà facile