Economia

Ragusa

Ragusa, l'Amministrazione fa il punto su tributi e ristori anti crisi

Ristori a fondo perduto per imprese, taxi, agenzie di viaggi e associazioni sportive

0

0

0

0

0

Ragusa, l'Amministrazione fa il punto su tributi e ristori anti crisi Ragusa, l'Amministrazione fa il punto su tributi e ristori anti crisi

Nel corso di un incontro con la stampa avvenuto a metà della settimana appena trascorsa, l’amministrazione comunale di Ragusa ha fatto il punto sulla situazione dei tributi locali e su ristori e misure anti-crisi a favore di famiglie ed imprese. Alla conferenza stampa, oltre naturalmente al sindaco Peppe Cassì, sono intervenuti il vicesindaco ed assessore alla sviluppo economico Giovanna Licitra, l’assessore ai tributi Giovanni Iacono e quello ai servizi sociali Luigi Rabito, ognuno per la parte di propria competenza. I dati forniti dal governo cittadino sono stati poi così riassunti in un prospetto dei contributi e agevolazioni economiche in favore di persone fisiche e attivita’ commerciali colpite dalla crisi pandemica. sviluppo economico (assessore Giovanna Licitra) piano anticrisi erogato un fondo comunale da 554.500€ di cui:
414.500€ come ristoro a fondo perduto a 575 imprese;
30.000€ come ristoro a fondo perduto a 21 taxi e ncc;
20.000€ per ristoro a fondo perduto a 14 agenzie viaggi;
90.000€ per contributi ad associazioni sportive (41) e culturali (19);

0

0

0

0

0

Comune ragusa
Fondo perduto
Ristori fondo perduto
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Ragusa, l'Amministrazione fa il punto su tributi e ristori anti crisi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Rifiuti ingombranti abbandonati nel Ragusano: FOTO bonifica e videosorveglianza
News Successiva
A Ragusa nasce la prima comunità energetica agricola italiana