Economia

Modica

Incentivi nel centro storico di Modica: affitto, Tari, dehors e ponteggi edili

Lo annuncia il sindaco di Modica Ignazio Abbate

0

0

0

0

0

Incentivi nel centro storico di Modica: affitto, Tari, dehors e ponteggi edili Incentivi nel centro storico di Modica: affitto, Tari, dehors e ponteggi edili

Il Comune di Modica ha annuncato nuovi incenti per valorizzare il centro storico. Negli ultimi giorni sono state approvate alcune delibere volte ad incentivare il ripopolamento del centro storico e l’insediamento di nuove attività commerciali. In particolare, per venire incontro alle esigenze delle ristrutturazioni degli edifici, abbiamo concesso la gratuità di sei mesi prorogabili per altri sei dell’occupazione del suolo pubblico per i ponteggi. Inoltre le nuove aziende che si insediano nel centro storico (Modica Bassa e Modica Alta) non pagheranno per i prossimi 3 anni né l’occupazione del suolo pubblico per i dehors né la TARI. Nel caso di acquisto di immobile, inoltre, il costo dell’atto notarile verrà pagato dall’Ente mentre se si tratta di affitto verrà elargita una somma pari alla registrazione del contratto d’affitto.

“Grazie a queste iniziative – commenta il Sindaco - vogliamo sostenere ed incentivare la nascita di nuove attività commerciali nel centro storico e invertire al contempo il trend degli ultimi anni che fa registrare un deciso abbandono del centro in favore di altre zone di Modica”.

0

0

0

0

0

Comune modica
Dehors modica
Tari
Ponteggi modica
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Incentivi nel centro storico di Modica: affitto, Tari, dehors e ponteggi edili
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Covid, 64% liberi professionisti teme mancato pagamento fatture
News Successiva
Bonus ristrutturazione e Bonus Sicilia: boom di domande a Modica