Italia

Bonus

Bonus condizionatori 2021 con o senza Superbonus 110%: come funziona

Ecco come funziona la detrazione e quando chiederlo

0

0

0

0

0

Bonus condizionatori 2021 con o senza Superbonus 110%: come funziona Bonus condizionatori 2021 con o senza Superbonus 110%: come funziona

Il bonus condizionatori 2021

si può avere con o senza il Superbonus 110%. In caso di acquisto e installazione di un nuovo condizionatore è possibile beneficiare ad una detrazione del 110% - con la modalità credito d’imposta o cessione del credito - solo se l’acquisto del condizionatore e la sua installazione vengono eseguiti all’interno di quei lavori di efficientamento energetico inclusi nel superbonus 110% che si qualificano come trainanti. In alternativa si può aver il bonus  con uno sconto che può variare dal 50% al 65% della spesa totale, su acquisti di condizionatori a pompa di calore.

Bonus condizionatori 2021: cos’è?


Il bonus condizionatori 2021 è un’agevolazione fiscale, destinata a chi acquista un nuovo condizionatore o decide di sostituire quello vecchio e la spesa può essere detratta fiscalmente sugli acquisti effettuati per tutto l’anno 2021, e varia in base alla tipologia di lavoro effettuata.

Bonus Condizionatori 2021: la detrazione


Tre tipi di agevolazioni: del 50% sull’acquisto di un condizionatore per ristrutturazione di tipo ordinario; del 50% sull’acquisto di un climatizzatore per una ristrutturazione straordinaria con almeno classe energetica A+; del 65% sull’acquisto di un nuovo condizionatore a pompa di calore ad alta efficienza energetica che va a sostituzione di un condizionatore vecchio, con classe energetica inferiore.

Bonus condizionatori, quando chiederlo


Per il bonus condizionatori 2021, è possibile accedere alle detrazioni senza avvalersi di altri lavori di ristrutturazione in concomitanza. Le detrazioni andranno a scalare di fatto sulla tassazione Irpef.
Bonus condizionatori, la documentazione
Per poter beneficiare di questo bonus, è necessario tenere traccia dei pagamenti effettuati a questo proposito, utilizzando metodi di pagamento elettronici o tracciabili; è anche consentito il pagamento tramite finanziamento.

Chi può chiedere il bonus condizionatori


Il bonus può essere richiesto solo dai proprietari dell’immobile; da persone fisiche o società proprietarie di immobili, associazioni; da enti pubblici o privati che sono titolari dell’immobile, cooperative; da persone titolari di diritti sull’immobile; da persone che pagano le spese sull’immobile (come i locatari, conviventi, coniugi separati).

0

0

0

0

0

Bonus condizionatori
Superbonus 110%
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Bonus condizionatori 2021 con o senza Superbonus 110%: come funziona
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Cingolani: Nucleare escluso con due referendum, non si torna indietro
News Successiva
Ungheria-Portogallo 0-3, doppietta record per CR7