Attualità

OMS

Cina, influenza aviaria: primo caso di uomo contagiato da virus H10N3

Si tratta di un uomo di 41 anni residente nella città di Zhenjiang

2

0

0

0

0

Cina, influenza aviaria: primo caso di uomo contagiato da virus H10N3
Cina, influenza aviaria: primo caso di uomo contagiato da virus H10N3

Influenza aviaria, in Cina il primo positivo al virus H10N3. La Commissione Nazionale di Sanità cinese ha però assicurato che il rischio di diffusione su larga scala del virus H10N3 è molto basso. Si tratta di un 41enne della provincia orientale dello Jiangsu, che è risultato positivo al virus H10N3 ricoverato in ospedale dal 28 aprile dopo aver sviluppato febbre e altri sintomi. Al momento, l'uomo, sarebbe in condizioni “stabili” e pronto per essere dimesso dall'ospedale. L’indagine medica compiuta sulle persone che hanno avuto stretti contatti con l’uomo non ha riscontrato altri casi, hanno fatto sapere i sanitari. L'H10N3 è un ceppo del virus a bassa patogenicità, ed il rischio che si diffonda su larga scala è molto basso, ha aggiunto l'NHC.

Il ceppo identificato “non rappresenta un virus molto comune”, come confermato anche da Filip Claes, coordinatore del laboratorio regionale del centro di emergenza per le malattie animali transfrontaliere dell'Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura presso l'Ufficio regionale per l'Asia e il Pacifico.

2

0

0

0

0

Cina
Virus H10N3
Influenza Aviaria
Articolo diDirettore

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Cina, influenza aviaria: primo caso di uomo contagiato da virus H10N3
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Polizia di Stato Ragusa: nuove auto elettriche Nissan Leaf
News Successiva
Covid Ragusa, 616 positivi e 20 ricoverati