Attualità

Ragusa

Avis Ragusa e scuola: una bella favole da raccontare

Sabato la premiazione Avis all'Auditorium Saro Di Grandi

0

0

0

0

0

Avis Ragusa e scuola: una bella favole da raccontare Avis Ragusa e scuola: una bella favole da raccontare

Si è svolta sabato 29 maggio 2021, presso l’Auditorium  Avis “Saro Di Grandi” la XXV edizione premiazione dei trofei Avis. Il prof. Elio Accardi, Componente del Direttivo Avis di Ragusa e trediunion tra il mondo della scuola e l’Avis di Ragusa, nel presentare il risultato dei tornei svoltisi nelle varie scuole di Ragusa, ha ringraziato il sindaco Cassi, assente per motivi istituzionali, i Dirigenti Scolastici, i colleghi e gli alunni presenti per aver partecipato con rinnovato interesse all’organizzazione degli incontri e alla loro realizzazione nelle scuole,  seppur penalizzati dalla imperante pandemia. Ha chiesto poi un minuto di silenzio per ricordare un cara collega scomparsa, Maria Pulvirenti, tratteggiandone brevemente la professionalità e il suo amore per lo sport. A seguire il presidente dell’Avis dr. Paolo Roccuzzo, dopo avere ringraziato l’amico Elio Accardi per il suo impegno, la dedizione e la passione sportiva che ha avuto in tutti questi anni creando un connubio tra le Istituzioni Scolastiche e L’Avis di Ragusa.

In particolare  si può parlare di una felice intuizione di persone responsabili come i colleghi di Educazione Fisica  e Dirigenti Scolastici che hanno che hanno portato avanti un progetto di coinvolgimento istituzionale, mirato alla espressione giovanile delle nostre scuole della città. Infatti centinaia di ragazzi e ragazze, nel tempo, hanno conosciuto e apprezzato, quasi ad innamorarsi dell’Avis di Ragusa, dando il loro contributo in termini significativi.  “Dalle cose negative- ha affermato Roccuzzo- possono nascere dei cose positive fino ad oggi impensabili. In fatti proprio a causa delle restrizioni, abbiamo portato l’Avis nelle scuole, spostando il sistema di raccolta sangue, le iscrizioni e quant’altro, proprio nelle aule scolastiche,  evitando nel contempo gli spostamenti in pulman degli alunni con i conseguenti disagi di programmazione scolastica”. E stata un felice idea che abbiamo intenzione di portare avanti anche per il futuro, a prescindere”.

Grazie a questa collaborazione siamo orgogliosi di aver raggiunto un target del 50% del numero dei giovani presenti nel territorio”. Inoltre la prossima estate avremo un nuovo Centro Avis a Marina di Ragusa. Ci aspettiamo molto da questo sforzo economico, proprio per dare modo a i donatori e donatrici, di compiere l’atto di donazione non più nel camper, sistemato dove c’era lo spazio adatto, ma in comode salette con aria condizionata, reception e un piccolo bar”.  La premiazione è iniziata con: Premio speciale per i dirigenti scolastici: Nunziata Barone, Ornella Campo, Giovanna Piccitto, Antonella Rosa e Francesco Musarra. Il 9° Premio  di “Educatore Sportivo” per l’anno 2020 è stato assegnato al prof. Enzo Carfì. Premio allo Studente Avisino 2020 assegnati a:  Chiara La Guardia e Marco Corallo ( Scientifico), Benedetta Borgia e Michael Milio (linguistico), Francesca Russotto e Niccolò Puccia  ( Liceo Classico), Koroul Yousra e Samuela Borrometi (Geometra), Gloria Puglisi e Francesco Canto ( Ragioneria), Krizia Vitale e Giuseppe Cappello ( Ferraris). Mentre i risultati dei tornei svoltisi nelle scuole sono stati:

Torneo Calcetto Maschile


1. I.T.C.A “F. Besta
2. Liceo Scientifico
3. Liceo Classico

Torneo Calcetto Femminile 


1. Liceo Scientifico
2. I.T.C.A “ F. Besta”
3. Vico-Gagliardi-Umberto I°

Torneo Pallavolo Maschile


1. I.T.C.A  F. Besta
2. Liceo scientifico 
3. Ist. Tec.Geometri 

Torneo Pallavolo Femminile


1. Liceo Scientifico
2. I.T.C.A “ F. Besta”
3. Liceo Classico

Torneo Pallacanestro  Maschile


1. I.I.S. “ G. Ferraris”
2. Ist. Tec.Geometri 
3. Liceo scientifico
Torneo Pallacanestro Femminile
1. Liceo  Scientifico 
2. Liceo Classico Umberto I° 
3. Liceo Linguistico
In fine la premiazione Docenti,  che hanno collaborato per la realizzazione dei Tornei,  ha chiuso la 9° edizione.

0

0

0

0

0

Avis ragusa
Premiazione trofei avis
Avis scuola
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Avis Ragusa e scuola: una bella favole da raccontare
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ingombranti in via Berlinguer a Ragusa: succursale negozio mobili FOTO
News Successiva
Covid Ragusa, 725 positivi: tutti i dati Comune per Comune