Attualità

Musica

Scicli: dopo Castelli di rabbia, Non ho paura di Sasha Vinci

Il secondo singolo dell'album Mercurio

0

0

0

0

0

Scicli: dopo Castelli di rabbia, Non ho paura di Sasha Vinci
Scicli: dopo Castelli di rabbia, Non ho paura di Sasha Vinci

Dopo “Castelli di rabbia”, "Non ho paura” è il secondo singolo che accompagna l’uscita dell'album Mercurio, progetto cantautorale dell’artista visivo Sasha Vinci, che ha deciso di utilizzare, per la prima volta in maniera diretta e totalizzante, il potere evocativo, metaforico e incisivo delle parole. L’album nasce a quattro mani insieme al musicista Vincent Migliorisi e rappresenta un canto liberatorio ed espressivo, che prende forma nell’isolamento del lockdown, per riportare l’attenzione alla natura instabile e contraddittoria dell’essere umano che ha la capacità, indifferentemente, di toccare gli abissi e di intraprendere un volo “magnifico”.  I testi raccontano di storie interrotte, di eventi di cronaca, di emozioni forti e distruttive: di rabbia, collera e amore, ma anche di noia e di paura, senza veli né ipocrisie. Come in "Non ho paura” che, contrariamente a quanto esprime il titolo, parla proprio di una costante dell’essere umano: la paura.

Nel testo l’autore evoca delle immagini forti e tragiche come quando parla di “carne di sale”, un riferimento ai migliaia di morti del Mediterraneo, di cui egli è geograficamente testimone o di “una cattedrale che crolla”, metafora di una fede in declino e di una spiritualità perduta. Da un'atmosfera inquieta iniziale emerge il delay di una chitarra che traghetta l’ascoltatore verso un approdo sicuro, dove il leitmotiv “Non ho paura” restituisce fiducia ed esorcizza lo stesso sentimento.

0

0

0

0

0

Sasha vinci
Album mercurio
Non ho paura
Sasha vinci scicli
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Scicli: dopo Castelli di rabbia, Non ho paura di Sasha Vinci
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Covid Ragusa, positivi in calo: morta una donna di Vittoria
News Successiva
Un volto per ogni emozione per l'ospedale Maggiore di Modica FOTO