Rimedi naturali

Anice

Anice stellato: proprietà stomachiche ed eupeptiche

L'anice stellato viene utilizzato come rimedio contro la perdita di appetito

0

0

0

0

0

Anice stellato: proprietà stomachiche ed eupeptiche Anice stellato: proprietà stomachiche ed eupeptiche

L’anice stellato è una pianta poco conosciuta molto ricca di molte proprietà benefiche. Anice stellato: cos’è?  L’anice, quello storicamente noto agli europei, è la “Pimpinella anisum L.”, una pianta che produce acheni aromatici (semi) ed è originaria del Medio Oriente.  All'anice stellato vengono attribuite proprietà stomachiche ed eupeptiche; per questo motivo, non è raro che la pianta venga utilizzata come rimedio per contrastare la perdita di appetito (utilizzo ufficialmente approvato). Tuttavia, queste non sono le uniche proprietà di cui l'anice stellato è dotato. Infatti, alla pianta sono ascritte anche attività espettoranti ed antispasmodiche nei confronti del tratto gastroenterico. Più precisamente, l'olio essenziale e i flavonoidi contenuti all'interno dell'anice stellato sono in grado di esercitare un'azione di tipo broncosecretolitica e di indurre il rilassamento della muscolatura liscia gastrointestinale. L'attività secretolitica svolta dall'olio essenziale risulta particolarmente utile in caso di affezioni infiammatorie delle vie respiratorie, per il trattamento delle quali, fra l'altro, l'utilizzo dell'anice stellato è stato ufficialmente approvato.

Inoltre, un recente studio condotto su animali ha messo in evidenza come l'estratto etanolico dei frutti di anice stellato possa costituire un potenziale e valido aiuto nel prevenire e nel contrastare l'iperlipidemia e l'aterosclerosi. Tuttavia, prima di poter approvare una simile applicazione della pianta in campo medico, sono sicuramente necessari approfonditi studi clinici, in modo tale da valutarne la reale efficacia terapeutica e la sicurezza d'uso. 
Anice stellato nella medicina popolare e in omeopatia
Le proprietà dell'anice stellato sono note anche alla medicina popolare, che lo utilizza - soprattutto all'interno di tisane - per il trattamento di disturbi dispeptici e come rimedio contro il catarro delle vie respiratorie. Inoltre, la medicina tradizionale attribuisce a questa pianta anche proprietà galattogoghe e per questo la utilizza per favorire e aumentare la produzione di latte materno dopo il parto. Nella medicina indiana, invece, l'anice stellato è impiegato come rimedio contro la flatulenza, i disturbi digestivi, la diarrea e gli spasmi intestinali, e viene perfino utilizzato per il trattamento dell'artrite reumatoide e, addirittura, come rimedio per contrastare la paralisi facciale e l'emiparesi. 

L'anice stellato è sfruttato anche in ambito omeopatico, dove lo si può reperire sotto forma di tintura madre o globuli. In quest'ambito, la pianta viene utilizzata per favorire la produzione di latte materno e come rimedio contro la lombalgia. La dose di rimedio omeopatico da assumere può essere diversa fra un individuo e l'altro, anche in funzione del tipo di disturbo e della tipologia di preparazione e di diluizione omeopatica che si vuole impiegare.

0

0

0

0

0

Anice stellato
Proprieta
Rimedi naturali
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Anice stellato: proprietà stomachiche ed eupeptiche
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Vitamina E, fiocchi e opercoli anti radicali liberi per la pelle
News Successiva
Le fragole come rimedio naturale di bellezza viso