Cultura

Comune di Ragusa

Zona gialla in Sicilia: anche a Ragusa riaprono i musei

Lo annuncia l'assessore alla Cultura e Beni Culturali

0

0

0

0

0

Zona gialla in Sicilia: anche a Ragusa riaprono i musei Zona gialla in Sicilia: anche a Ragusa riaprono i musei

L’assessore alla cultura e beni culturali, Clorinda Arezzo rende noto che grazie all’ingresso della Sicilia nella cosiddetta zona gialla, viene consentita la riapertura dei musei  ad esclusione dei weekend.Per tale motivo quindi saranno nuovamente aperti e visitabili le seguenti strutture comunali:
Castello di Donnafugata (Castello, Mudeco e Parco), dal martedì al venerdì ( lunedì giornata di chiusura), dalle ore  9  alle ore 19. Info tariffe sul sito web: www.castellodonnafugata.org
Museo del tempo Contadino di Palazzo Zacco dalle ore 9 alle ore13,30 e dalle 15 alle 18. (Ingresso gratuito);
Museo “L’Italia in Africa” dalle ore 8 alle ore 14 e il martedì e il giovedì dalle ore 14,30-17,30. (Ingresso gratuito su prenotazione telefonando ai numeri 0932 676626 e 0932 676668).

0

0

0

0

0

Sicilia zona gialla
Comune ragusa
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Zona gialla in Sicilia: anche a Ragusa riaprono i musei
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Fondazione Torino Musei, in mostra la Madonna delle Partorienti
News Successiva
Il 5 giugno riapre Palazzo dei Mercedari a Modica