Salute e benessere

Diete

Dieta arancione per una pelle luminosa

Alimenti arancioni per una pelle splendida

0

0

0

0

0

Dieta arancione per una pelle luminosa Dieta arancione per una pelle luminosa

Dieta arancione per una pelle luminosa. La dieta arancione è una dieta che prevede il consumo di alcuni alimenti di colore arancione. Si tratta di un’alimentazione che prevede: salmone, carote, zucca, arance, peperoni, uova e non solo. Ma vediamo nel dettaglio quali sono gli alimenti della dieta arancione per avere una pelle luminosa e tonica.
Dieta arancione: salmone per fare il pieno di Omega 3
I cibi ricchi di omega 3 e acidi grassi essenziali, o grassi polinsaturi (colesterolo “buono” che abbassa il livello di colesterolo “cattivo” nel sangue) hanno il potere di contrastare la produzione di radicali liberi ed in questo modo rallentare l’invecchiamento cellulare.
Tra i cibi più ricchi di omega 3 troviamo salmone e pesce azzurro (alici, acciughe, sgombro). Le quantità per un effetto anti-age? 3 volte a settimana.

Dieta arancione: frutta e verdura arancione per una pelle luminosa
Carote, albicocche, zucca, peperoni e tutta la frutta e verdura color arancio (ad eccezione della arance) contengono betacarotene che contrasta la produzione di radicali liberi e, al contempo, scherma la pelle da raggi solari e inquinamento atmosferico, mantenendola luminosa e giovane più a lungo.
Dieta arancione: uova per mantenere la pelle elastica
Una dieta povera di proteine può causare debolezza e caduta dei capelli nonché un inaridimento della pelle, e conseguenze come rughe e segni di espressione precoce. L’uovo è un alimento completo che non dovrebbe mancare all’interno della dieta settimanale e il cui consumo è consigliato nelle dosi di 2-3 uova a settimana. Sia il tuorlo, sia l’albume presentano infatti notevoli proprietà benefiche per la pelle, garantendone compattezza e tonicità.  Il tuorlo, in particolare, è ricco di minerali essenziali quali ferro, fosforo e calcio. Inoltre, sempre nel tuorlo d’uovo, è presente una buona quantità di vitamine del gruppo B e soprattutto di vitamina D, essenziale per ossa, pelle e capelli. Altrettanto numerose sono proteine e fosfolipidi, fondamentali per il benessere del derma. L’albume è invece ricco di acqua e sali minerali, e perciò idratante. Se invece non ami le uova, ecco gli alimenti proteici alternativi alle uova su cui puntare per fare il pieno di proteine. Infine la dieta arancione per vare una pelle luminosa prevede la riduzione di sale e un consumo di molta acqua per idratare la pelle.

Dieta arancione: meno sale e più acqua, per una corretta idratazione
Le rughe e i segni dell'età si manifestano maggiormente quando la pelle perde elasticità, la produzione di collagene diminuisce e cresce invece la disidratazione. La prima cosa da fare è bere più acqua, diminuendo al contempo la quantità di sale ingerita ogni giorno (sostituendolo, per esempio, con le erbe aromatiche).
Dieta arancione: frutta secca per una pelle più tonica
Noci e mandorle aumentano l'elasticità della pelle, grazie alla presenza di vitamina E, uno dei più potenti antiossidanti naturali. La frutta secca è perfetta per contrastare la perdita di tono e i segni di espressione. Dieta arancione per una pelle luminosa: esempio di menù
Colazione con yogurt, una manciata di frutta secca o un frullato.
Merenda: un frutto arancione.
Pranzo: salmone e insalata con una manciata di noci
Merenda: frutta arancione
Cena: minestra di zucca, peperoni arrosto e frutta o in alternativa due uova e peperoni e frutta.

0

0

0

0

0

Dieta
Arancione
Pelle
Salute
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Dieta arancione per una pelle luminosa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Dieta mediterranea, dimagrire con i gradini della salute: menù settimanale
News Successiva
Diabete e glicemia: cosa mangiare e cosa non mangiare nella dieta