Attualità

Ragusa

Ragusa, i rappresentanti della città salutano il vescovo La Placa

Messaggi del sindaco Cassì, del presidente Ilardo, del consigliere Anzaldo

0

0

0

0

1

Ragusa, i rappresentanti della città salutano il vescovo La Placa Ragusa, i rappresentanti della città salutano il vescovo La Placa

Ragusa, i rappresentanti della città salutano il vescovo La Placa. I messaggi del sindaco Cassì, del presidente Ilardo, del consigliere Anzaldo. Anche i massimi rappresentanti della città, il sindaco Peppe Cassì, il presidente del consiglio comunale Fabrizio Ilardo, insieme al consigliere Carmelo Anzaldo esprimono la loro soddisfazione per la nomina a vescovo dela Diocesi di Ragusa di monsignor Giuseppe La Placa. Soddisfazione che per il sindaco Cassì va estesa anche allo stretto legame tra la nostra città e quella di Caltanissetta unite a doppio filo. Spiega Cassì “la comunità ragusana ha conosciuto il nome del suo VI Pastore: il nuovo Vescovo della nostra Diocesi è Mons. Giuseppe La Placa, già vicario della Diocesi di Caltanissetta, curiosamente guidata da un figlio della Diocesi di Ragusa, il vittoriese Mons. Mario Russotto. 

Un legame particolare unisce queste due città. Il ritorno nella nostra città delle spoglie mortali di Monsignor Rizzo, che fu III Vescovo di Ragusa, e quello a Caltanissetta delle spoglie mortali del venerabile Mons. Giovanni Jacono, di cui è in corso il processo di beatificazione, ne sono ulteriore testimonianza”. E quindi l’augurio vero e proprio “mi preparo a venire a voi – ha scritto il nuovo vescovo in una lettera indirizzata alla nostra Diocesi – in semplicità di cuore”: sono certo che Ragusa saprà accoglierlo con altrettanta, autentica genuinità”.Gli fa eco il presidente del civico consesso, Fabrizio Ilardo che, facendosi portavoce del massino consesso, “saluta con gioia la nomina di Monsignor Giuseppe La Placa quale nuovo Vescovo della Diocesi di Ragusa” e prosegue “diamo il benvenuto al nuovo Pastore chiamato dal Santo Padre a guidare la comunità religiosa della nostra Diocesi  e nello stesso tempo rivolgiamo un sincero ringraziamento  al vescovo emerito Monsignor Carmelo Cuttitta  per il lavoro svolto al servizio della chiesa ragusana”.

Un momento particolarmente toccante, riferito alla cerimonia di sabato mattino in Cattedrale, viene rievocato dal consigiere comunale Carmelo Anzaldo “ho partecipato alla cerimonia, tenutasi in Cattedrale, in cui l'amministratore apostolico diocesano, mons. Roberto Asta, ha comunicato il nome del nuovo vescovo. E' mons. Giuseppe La Placa, vicario generale della diocesi di Caltanissetta. Assieme al sindaco, Peppe Cassì, ho avuto modo di manifestare la mia soddisfazione per il passo avanti compiuto che consente alla nostra diocesi di potere contare, finalmente, su un nuovo pastore. Diamo sin da ora il benvenuto al vescovo eletto La Placa convinti che darà il massimo per assistere spiritualmente la nostra comunità in un momento in cui se ne ravvisa un particolare bisogno. Buon cammino”. (da.di.)

0

0

0

0

1

Vescovo la placa
Sindaco ragusa
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Ragusa, i rappresentanti della città salutano il vescovo La Placa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Maria Addolorata a Comiso: raccolti beni di prima necessità
News Successiva
Donazioni di alcune mamme: nuove panchine a Comiso