Salute e benessere

Diete

Dieta lipolitica, la vera dieta bruciagrassi per dimagrire 8 chili

Ecco cosa si mangia nelle varie fasi della dieta

0

0

0

0

0

Dieta lipolitica, la vera dieta bruciagrassi per dimagrire 8 chili Dieta lipolitica, la vera dieta bruciagrassi per dimagrire 8 chili

Dieta lipolitica: la vera dieta bruciagrassi per dimagrire 8 chili. La dieta lipolitica è la vera dieta bruciagrassi. La dieta lipolitica si basa su un regime alimentare che aiuta a perdere peso velocemente in poche settimane. La dieta lipolitica rispetto alle ltre diete dìalla moda aiuta anche ad asciugare il corpo dai grassi.
Ma come funziona la dieta lipolitica?
La dieta bruciagrassi agisce sul metabolismo, velocizzandolo e riequilibrandolo. In particolare, questo regime alimentare serve a ritrovare il giusto metabolismo dei carboidrati: riequilibrandolo, il tuo corpo riuscirà a gestire meglio grassi e zuccheri. Per velocizzare il metabolismo ed eliminare il grasso corporeo, la dieta bruciagrassi elimina (per un certo periodo di tempo) i carboidrati. In questo modo la dieta stimolala lipolisi adipocitaria: un meccanismo utilizzato dall'organismo per decomporre e utilizzare i grassi già accumulati nel corpo. La dieta lipolitica o dieta bruciagrassi costringe l’organismo a trovare l’energia di cui ha bisogno attaccando e bruciando le riserve di grasso. La dieta lipolitica ha delle somiglianze con la Paleo dieta, la Dieta Life 120 e la Dieta Chetogenica.

Dieta lipolitica: quanto deve durare per dimagrire fino a 8 chili?
Se la dieta viene seguita con rigore basteranno 4 settimane per perdere fino a 8 chili. L’alimentazione durante la dieta lipolitica o dieta bruciagrassi è costituita principalmente da verdura e proteine magre ed elimina completamente zuccheri e carboidrati, almeno nelle prime fasi. Questo la rende una dieta ottima per dare uno scossone al metabolismo ed efficace in situazioni di emergenza, ma non sostenibile a lungo termine in quanto non equilibrata. È consigliabile non continuare la dieta bruciagrassi per più di 4-6 settimane.
Chi può fare la dieta lipolitica?
La dieta lipolitica o dieta bruciagrassi è adatta a tutti quelli che vogliono perdere peso e tonificare il corpo con risultati rapidamente visibili. Con questo regime alimentare si riescono a perdere fino a 2kg di grasso a settimana: questa caratteristica la rende adatta sia a chi sta cercando di buttare giù quei 4-5 chili di troppo, che a chi invece deve perdere 10 o 20 chili e ha bisogno di uno scossone per iniziare.

Le regole della Dieta lipolitica
Le regole da seguire all’interno di una dieta lipolitica sono essenzialmente tre:
i pasti vanno suddivisi in 3 pasti principali e 2 o 3 spuntini;
le proteine vanno consumate in tutti i pasti, anche a colazione;
le verdure vanno mangiate in quantità: vi aiuteranno a saziarvi e a evitare le abbuffate.
Gli alimenti vietati
Gli alimenti vietati all’interno della dieta bruciagrassi sono:
cereali di qualsiasi tipo (pane e pasta, grano, riso, farro, orzo, avena, quinoa, grano saraceno, mais…);
patate;
legumi di qualsiasi tipo (ceci, fave, piselli, fagioli, lenticchie…);
cipolle e carote;
uva, banane, ciliegie e fichi;
latte e latticini;
succhi di frutta, anche quelli fatti in casa;
zuccheri raffinati;
dolci di qualsiasi tipo (cioccolata, biscotti, torte, gelati creme);
fritture di qualsiasi tipo;
alcolici;
aceto.

Le fasi della dieta lipolitica con esempi di menù settimanali
La dieta lipolitica segue 3 fasi:

una fase iniziale in cui andrai ad eliminare i carboidrati, della durata di 2 settimane;
una fase intermedia della durata di 2 settimane in cui potrai iniziare a reintrodurre gradualmente i carboidrati;
una fase di mantenimento, con un’alimentazione sana e bilanciata.
Fase 1 – inizio della Dieta lipolitica
La prima fase della dieta è caratterizzata dall’eliminazione dei carboidrati e ha una durata di 2 settimane.
In questa fase, come ti spiegavamo prima, il corpo si ritroverà a corto di energia proveniente dai carboidrati e dovrà ripiegare sulle riserve di grasso.
Per far sì che il corpo attacchi il grasso e non i muscoli, assumi sufficienti quantità di proteine magre come pesce e carni magre o sgrassati, bresaola, prosciutto sgrassato e uova, e, se necessario, integra il tuo fabbisogno proteico con un frullato proteico, delle barrette senza zuccheri o dei pancake proteici.

Ecco un esempio di menù settimanale in fase 1. Ovviamente si tratta di un esempio: prendilo con le pinze e rivolgiti sempre a un esperto prima di iniziare.
Lunedì: colazione con caffè + pancake proteici
Spuntino: prosciutto crudo sgrassato
Pranzo: bresaola + rucola + 1 cucchiaino di olio
Spuntino: una pera
Cena: pollo ai ferri + insalata di finocchi + 1 cucchiaino di olio
Martedì: colazione con un tè verde + uovo
Spuntino: prosciutto cotto
Pranzo: trancio di tonno + spinaci al vapore
Spuntino: una mela
Cena: straccetti di manzo + verdure grigliate + 1 cucchiaino di olio
Mercoledì: colazione con un caffè + prosciutto crudo sgrassato
Spuntino: una pera
Pranzo: pollo senza pelle + broccoli
Spuntino: frullato proteico
Cena: frittata al forno + insalata di pomodori + 1 cucchiaio di olio
Giovedì: colazione con una tisana + melone
Spuntino: carpaccio di tonno
Pranzo: Vellutata di cavolfiore + prosciutto crudo sgrassato + 1 cucchiaino d’olio
Spuntino: una pera
Cena: merluzzo al cartoccio + pomodorini + 1 cucchiaino di olio
Venerdì: colazione con un caffè + frittata di albumi + tacchino
Spuntino: una mela
Pranzo: petto di tacchino alla griglia + carciofi al prezzemolo al forno
Spuntino: barretta proteica senza zuccheri
Cena: bistecca di manzo + insalata + 1 cucchiaio di olio

Sabato: colazione con un tè verde + formaggio magro
Spuntino: uovo sodo
Pranzo: carpaccio di tonno + verdure grigliate + 1 cucchiaino di olio
Spuntino: tre fette di ananas
Cena: gamberetti + insalata mista + 1 cucchiaino di olio
Domenica: colazione  co un caffè +  frutta fresca
Spuntino: melone
Pranzo: Involtini di zucchina e prosciutto + 1 cucchiaino di olio
Spuntino:  Arrosto di tacchino
Cena: Coniglio + rape

Dieta lipolipidica: Fase 2 – Reintroduzione dei carboidrati
La seconda fase della dieta bruciagrassi consiste nella reintroduzione graduale dei carboidrati, e ha anch’essa una durata di 2 settimane. In questa fase preferisci carboidrati integrali e a basso indice glicemico.
Ecco un esempio di menu settimanale in fase 2 della dieta lipolipidica.
Lunedì: colazione con un caffè + pancake proteici
Spuntino: Omelette di albumi
Pranzo: farro + tonno + pomodorini freschi
Spuntino: melone
Cena: Pollo ai ferri + insalata di finocchi + 1 cucchiaino di olio
Martedì: colazione con un tè verde + uovo + una fettina di pane integrale
Spuntino: Barretta proteica senza zuccheri
Pranzo:  Bresaola + spinaci al vapore
Spuntino: una mela
Cena: Straccetti di manzo + verdure grigliate + 1 cucchiaino di olio
Mercoledì: colazione con un caffè + fetta biscottata integrale + arrosto di tacchino
Spuntino: due susine
Pranzo: frittata al forno + insalata di pomodori + 1 cucchiaio di olio + una fettina di pane integrale
Spuntino: prosciutto cotto
Cena: pollo senza pelle + broccoli
Giovedì: colazione con una Tisana + melone
Spuntino: Frullato proteico
Pranzo  Vellutata di cavolfiore + prosciutto crudo sgrassato + 1 cucchiaino d’olio + una fettina di pane integrale tostato
Spuntino: Pera + fiocchi d’avena
Cena: merluzzo al cartoccio + pomodorini + 1 cucchiaino di olio

Venerdì: colazione con un caffè + frittata di albumi + tacchino
Spuntino: arancia
Pranzo:  Trancio di tonno + carciofi al prezzemolo al forno + una fettina di pane integrale
Spuntino: uovo sodo
Cena: bistecca di manzo + insalata + 1 cucchiaio di olio
Sabato: colazione  con un Tè verde + formaggio magro + fetta biscottata integrale
Spuntino: arrosto di tacchino
Pranzo: Orzo + gamberetti + zucchine
Spuntino: ananas
Cena: carpaccio di tonno + verdure grigliate + 1 cucchiaino di olio
Domenica: colazione con un Caffè + frutta fresca + fiocchi d’avena
Spuntino: mela
Pranzo: pasta + melanzane + pomodorini + grana
Spuntino: arrosto di tacchino
Cena: coniglio + rape

Dieta lipolipidica: Fase 3 – Fase di mantenimento
In fase di mantenimento ricomincerai a mangiare in modo “normale”: sano e bilanciato.
In questa fase puoi mangiare tutto, carboidrati e grassi compresi. Come in tutte le diete bilanciate va limitata l’assunzione di grassi saturi e di zuccheri raffinati e vanno preferiti i cereali integrali, i metodi di cottura leggeri (come bollitura, grigliatura e al vapore) e i condimenti a crudo.

0

0

0

0

0

Dieta
Lipolipidica
Bruciagrassi
Dimagrire
Salute
Commenti
Dieta lipolitica, la vera dieta bruciagrassi per dimagrire 8 chili
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Long Covid e salute mentale ragazzi, triplicati disturbi psicologici e tentati suicidi
News Successiva
Il digiuno light, metodo detox: disintossicazione e perdita di peso