Appuntamenti

Diocesi

Monterosso Almo, il paese consacrato

Ieri sera celebrata la festa degli Angeli

0

0

0

0

0

Monterosso Almo, il paese consacrato Monterosso Almo, il paese consacrato

Monterosso Almo, paese consacrato. Con l’atto di consacrazione alla santa patrona del paese, si sono conclusi, ieri sera, i festeggiamenti primaverili in onore di Maria Santissima Addolorata. In particolare, ieri è stata celebrata la festa degli Angeli. Già in mattinata la prima celebrazione eucaristica della giornata a cui ha fatto seguito la solenne santa messa presieduta dall’arciprete, il sacerdote Giuseppe Antoci. A mezzodì, un rito molto sentito. Infatti, si è tenuta la preghiera per i defunti e la benedizione presso il cimitero, alla presenza del sindaco Salvatore Pagano. Non è stata consentita la presenza dei fedeli, a causa delle restrizioni anticovid, che, però, hanno potuto seguire la celebrazione dal canale Facebook della pagina “Parrocchia Maria Ss. Assunta e santuario diocesano dell’Addolorata”. Nel pomeriggio, prima della celebrazione eucaristica, la recita del santo rosario, le litanie e la coroncina all’Addolorata.

Quindi la messa e, alla fine, l’atto di consacrazione che è stato uno dei momenti più attesi dalla comunità dei fedeli. Per l’occasione, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale in paese, ha effettuato un’azione di pulizia straordinaria tutt’attorno all’edificio di culto facendo in modo che i luoghi interessati dalle celebrazioni si presentassero nella maniera più decorosa possibile. I devoti e i fedeli monterossani hanno seguito con la massima attenzione, attraverso i canali social, lo svolgersi delle varie iniziative religiose.

0

0

0

0

0

Monterosso almo
Festa angeli
Paese consacrato
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Monterosso Almo, il paese consacrato
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
25 aprile: sobria cerimonia a Modica FOTO
News Successiva
Giornata sulla sicurezza nei luoghi di lavoro: webinar a Ragusa