Salute e benessere

Diete

Dieta mandarini, come dimagrire 4 kg in 7 giorni

Esempio menù della dieta col mandarino

0

0

0

0

0

Dieta mandarini, come dimagrire 4 kg in 7 giorni Dieta mandarini, come dimagrire 4 kg in 7 giorni

Dieta mandarini, come dimagrire 4 kg in 7 giorni. Dimagrire con la dieta dei mandarini fino a 4 kg in 7 giorni è veramente possibile? La dieta con i mandarini prevede naturalmente il consumo di altri alimenti, vediamo quali in un esempio di menù e i benefici per la salute dell’organismo dei mandarini.
Dieta del mandarino: ti tonifichi e perdi 4 chili in una settimana
La dieta del mandarino consente di depurare l’organismo dalle tossine, ridurre la ritenzione idrica e migliorare le difese immunitarie. il menu fa perdere fino a 4 kg in una settimana e apporta all'organismo elevati quantitativi di vitamina c e p.
Benefici dei mandarini per la salute dell’organismo
Il mandarino è l’unico frutto dolce della famiglia degli agrumi. I suoi spicchi sono piccoli e succosi, con polpa di colore arancio chiaro.

Proprietà benefiche del mandarino per la salute ed il benessere dell'organismo.
Le proprietà del mandarino
I mandarini sono ricchi di vitamina C. È bene consumare i mandarini come frutto di stagione durante l’inverno, in modo che il loro contenuto vitaminico possa contribuire a proteggerci da disturbi tipici del periodo, come il raffreddore. L’assunzione della polpa di mandarino contribuisce a proteggere le mucose e i capillari. Il mandarino contiene inoltre vitamina A e vitamine del gruppo B, insieme a magnesio, ferro e acido folico. Si tratta di un frutto nutriente, facilmente digeribile e considerato adatto a propria volta a favorire la digestione. Contiene calcio, potassio e fibre, utili per il corretto funzionamento dell’intestino. Svolge una funzione di regolazione della pressione arteriosa, favorisce la diuresi e può essere in grado di contrastare la ritenzione idrica. Studi scientifici hanno attribuito ai mandarini proprietà antitumorali, soprattutto per quanto riguarda il fegato. È consigliabile dunque bere abitualmente del succo di mandarino, soprattutto quando il frutto è di stagione, o consumarne la polpa. Il consumo di mandarini è stato legato sia ad una riduzione del rischio di cancro all’apparato digerente, sia del rischio di ictus. I semi stessi del mandarino, che possono essere masticati ed ingeriti senza problemi, possono contribuire ad incrementare l’apporto vitaminico proveniente da tale frutto. Il consumo di mandarini contribuisce inoltre a migliorare le funzioni visive, abbassare il livello di colesterolo nel sangue e rinforzare il sistema immunitario, soprattutto nei bambini. I mandarini sono ricchi di antiossidanti e svolgono una funzione purificante dell’organismo. Lo rafforzano e lo proteggono dalle infezioni e dalle malattie. Il consumo di succo di mandarino è particolarmente consigliato in caso di asma o bronchite. Per quanto riguarda i valori nutrizionali dei mandarini, 100 grammi di questi frutti forniscono 53 chilocalorie, 0,800 grammi di proteine e 13,300 grammi di carboidrati.

Dieta mandarini per dimagrire fino a 4 chili in 7 giorni
Il mandarino è tra gli agrumi più mangiati per tornare in forma. Da sempre il mandarino viene inserito nelle diete poiché ha pochissime calorie (53 ogni 100 grammi) ed è ricco di fibre. Per questo consente di combattere al meglio il senso di fame, raggiungendo in fretta la sazietà, in più aiuta la digestione e favorisce il transito intestinale, sgonfiando la pancia e contrastando la ritenzione di liquidi. Grazie alle sue proprietà, il mandarino non aiuta solamente a dimagrire, ma è un vero e proprio concentrato di benessere. Questo frutto delizioso contiene infatti vitamina C, una sostanza utile per prevenire influenza, raffreddore, tosse e malanni di stagione. Mangiato tutti i giorni rafforza le difese immunitarie e ci regala una forma fisica invidiabile. Oltre a magnesio, ferro e acido folico, nella polpa del mandarino si trova la vitamina P, utile per proteggere le mucose e i capillari, ma soprattutto per favorire la diuresi, garantendo una perdita di peso costante e veloce. Il mandarino fa bene anche alle ossa, all’intestino e regola la pressione arteriosa, grazie a calcio, fibre e potassio. Come funziona la dieta del mandarino? Si tratta di un regime alimentare equilibrato all’interno del quale viene inserito questo frutto, per trarne tutti i benefici.

Dieta mandarini per dimagrire fino a 4 kg in 7 giorni: esempio menù
Prima della colazione bisogna bere  un bicchiere di acqua e limone, per dare sprint al metabolismo e depurare l’organismo.
Colazione: spremuta di mandarino, accompagnata da una tazza di tè verde e uno yogurt.
Spuntino: succo di mandarino.
Pranzo: una porzione di riso integrale, condito con finocchi e mandarini, accompagnato da verdure al vapore.
Merenda: due mandarini o uno yogurt o 5 mandorle.
Cena: carne o pesce alla griglia con contorno di mandarini e olive nere.
La dieta con i mandarini per dimagrire fino a 4 chili in una settimana prevede il consumo di almeno un litro e mezzo di acqua al giorno. Come sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista. La dieta mandarini è vietata a chi soffre di diabete o altre patologie importanti.

0

0

0

0

0

Dieta
Mandarini
Dimagrire
Salute
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Dieta mandarini, come dimagrire 4 kg in 7 giorni
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Speranza: Sul vaccino J&J valuteremo, ma penso vada usato
News Successiva
Medicina, Sanofi lancia Switch On guida alla tecnologia in oncologia