Attualità

Dpcm

Pasqua e Pasquetta, seconde case: chi può spostarsi

Le regole dal 3 al 5 aprile 2021

0

0

0

0

0

Pasqua e Pasquetta, seconde case: chi può spostarsi Pasqua e Pasquetta, seconde case: chi può spostarsi

Seconde case aperte in vista delle festività ma non per tutti. Secondo il decreto e il Dpcm del governo dal 3 al 5 aprile i cittadini possono spostarsi verso le seconde case anche se si trovano in zona rossa e anche se l'abitazione di residenza e quella dove non si vive stabilmente non sono nello stesso comune. Alcuni governatori hanno però deciso di vietarlo per evitare che nei giorni di vacanza possano crearsi assembramenti, anche se in teoria le seconde case sono off limits per amici e parenti.
PASQUA E PASQUETTA, SECONDE CASE: CHI PUO' SPOSTARSI
Chi può andare nelle seconde case
Può andare nella seconda casa soltanto il nucleo convivente e soltanto se la casa è disabitata. Non si può andare nella seconda casa con amici e parenti. Può andare nella seconda casa soltanto chi dimostra di averne avuto titolo (quindi ne è proprietario o affittuario da una data antecedente al 14 gennaio 2021).

PASQUA E PASQUETTA, SECONDE CASE SICILIA
Fino ad oggi il governatore Nello Musumeci non ha pensato ad ordinanze restrittive. Occorrerà vedere i dati dei prossimi giorni ma, al momento, sembrerebbe restare solo "la regola del tampone: chi arriva sull’isola deve esibire il risultato negativo di un test effettuato 48 ore prima dell’arrivo. Altrimenti, per chi non si vuole sottoporre a tampone o test rapido, c’è sempre la possibilità di sbarcare ma restare in quarantena". Chiunque, dunque, potrà recarsi nella propria seconda casa, sia essa di proprietà o in affitto.

0

0

0

0

0

Pasqua
Pasquetta
Seconde case
Commenti
Pasqua e Pasquetta, seconde case: chi può spostarsi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
I funerali di Giovanni Di Stefano domani a Vittoria
News Successiva
Giardino Ibleo Ragusa, Comibleo chiede videosorveglianza