Cucina

Dolci

Zeppole di San Giuseppe: la ricetta di Cannavacciuolo

Festa del papà: la ricetta delle zeppole fritte e la variante al forno dello chef Cannavacciuolo

0

0

0

0

0

Zeppole di San Giuseppe: la ricetta di Cannavacciuolo Zeppole di San Giuseppe: la ricetta di Cannavacciuolo

Le zeppole di San Giuseppe sono un dolce che si prepara per la Festa del papà. Esistono varie ricetta per la preparazione al forno o in padella. Vediamo la famosa ricetta dello chef Antonino Cannavacciuolo.
ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE: RICETTA CHEF ANTONINO CANNAVACCIUOLO
150 g di farina 00
250 ml di acqua
60 g di burro
3 uova
Buccia grattugiata di 2 limoni di Sorrento
Un pizzico di sale
INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA
250 ml di latte intero
2 tuorli
80 g di zucchero semolato
15 g di farina 00
10 g di maizena
1/2 baccello di vaniglia
Per concludere:
Olio di semi di arachidi q.b.
Zucchero a velo q.b.
Amarene sciroppate q.b.

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE: RICETTA DI CANNAVACCIUOLO PREPARAZIONE
Per realizzare questo dolce iniziate ovviamente dalla base di pasta choux. Versate l’acqua in un pentolino insieme al sale ed il burro. Appena vedrete comparire le prime bollicine, togliete dal fuoco e versate in una sola volta tutta la farina setacciata. Mescolate velocemente con un cucchiaio di legno, rimettete sul fuoco e proseguite finchè l’impasto non si stacchi completamente dalle pareti formando una palla. Fate raffreddare poi iniziate ad incorporare le uova una alla volta. Aggiungete ogni uovo soltanto quando il precedente sia stato completamente assorbito dall’impasto. Infine unite la buccia grattugiata di limone, amalgamate bene e trasferite in una sac a poche con il beccuccio a stella. Realizzate dei quadrati con la carta da forno e disponete su ognuno due strati sovrapposti a cerchio di impasto. Scaldate abbondante olio di semi e adagiatele delicatamente all’interno eliminando la carta solo quando saranno immerse. Friggete finchè saranno ben gonfie e dorate. Asciugate eventuale unto in eccesso trasferendole su carta assorbente.

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE, RICETTA DI CANNAVACCIUOLO: PREPARAZIONE DELLA CREMA 
Realizzata la base, procedete con la crema pasticcera. Versate il latte in un pentolino aggiungendo i semi di mezza bacca di vaniglia e scaldate. In un recipiente versate le uova, lo zucchero e le polveri setacciate e mescolate velocemente con una frusta. Quando il latte sarà ben caldo, iniziate a versarlo a filo continuando ad amalgamare, poi trasferite tutto nel pentolino sul fuoco lasciando addensare fino a raggiungere la consistenza desiderata. rasferite la crema in un recipiente di vetro con la pellicola a contatto e fatela raffreddare completamente. Farcite dunque ogni zeppola con un pò di crema pasticcera aiutandovi con la sac a poche, poi distribuite le amarene sciroppate e spolverizzate con zucchero a velo: eccole pronte ad essere gustate!

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE, RICETTA DI CANNAVACCIUOLO: VARIANTE AL FORNO
Formate i vostri ‘anelli’ di impasto direttamente sulla leccarda leggermente unta e cuocete a 200 gradi per circa 35 minuti. Gli ultimi 10 minuti lasciate aperto uno spiraglio posizionando il manico di un mestolo in prossimità dell’apertura dello sportello. Ultimate la cottura, fate raffreddare e farcite.

0

0

0

0

0

Zeppole san giuseppe
Ricetta
Antonino cannavacciuolo
Festa papa
Commenti
Zeppole di San Giuseppe: la ricetta di Cannavacciuolo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Zeppole di San Giuseppe al forno: ricetta
News Successiva
Ricetta siciliana Pasqua: i pupi con l'uovo o Cuddura cull'ova