Attualità

Vulcano

Etna, altra notte di fuoco: la sua magnificenza da Ragusa

Colonna di fumo e colata di lava

0

0

0

0

0

Etna, altra notte di fuoco: la sua magnificenza da Ragusa Etna, altra notte di fuoco: la sua magnificenza da Ragusa

Etna. Rieccolo, Sua Magnificenza! Dopo giorni di cielo nuvoloso, in cui le sue prodezze abbiamo potuto solo seguirle dai telegiornali, con la spessa coltre di cenere e lapilli vulcanici che hanno gettato nella costernazione i Comuni etnei e messinesi del versante nord-est, è bastata la tersa e fredda mattinata di venerdì 12 marzo per regalare a noi ragusani ed iblei un’altra puntata dello spettacolo che sempre stupisce e forse preoccupa ma anche attira sentimentalmente per i legami che i siciliani di queste provincie abbiamo con la ‘muntagna’. La colonna di fumo, mentre scriviamo, si innalza verticalmente molto in alto. I venti predominanti oggi sono da ovest e quindi, a meno di repentini e sempre possibili cambiamenti di direzione, non dovrebbero portare qui da noi la cenere. Ed allora godiamoci questo spettacolo della natura. (daniele distefano)

0

0

0

0

0

Etna
Etna ragusa
Eruzione etna
Commenti
Etna, altra notte di fuoco: la sua magnificenza da Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Covid, da oggi 5 nuove zone rosse in Sicilia e scuole chiuse
News Successiva
Scicli, demolizione cabina Enel a Jungi VIDEO