Sicilia

Catania

Etna, nuova attività stromboliana dal cratere di Sud Est

Tremore e trabocco di lava

0

0

0

0

0

Etna, nuova attività stromboliana dal cratere di Sud Est Etna, nuova attività stromboliana dal cratere di Sud Est

L’Etna torna a far spettacolo. Una nuova attività stromboliana è in atto  dal cratere Sud Est. Il tremore è localizzato in corrispondenza dello stesso cratere a una profondità di circa 2.500 metri sul livello del mare. Anche l’attività infrasonica è in aumento ed è localizzata a sud-est. I dati delle reti di monitoraggio delle deformazioni del suolo Gnss e clinometria non mostrano variazioni significative. L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che dalle telecamere di sorveglianze, dalle 19:13 UTC circa, si osserva un trabocco lavico dal cratere di SE verso la Valle del Bove.

0

0

0

0

0

Etna
Attivita stromboliana
Cratere sud est
Ingv
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Etna, nuova attività stromboliana dal cratere di Sud Est
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Elena Ferraro, imprenditrice antiracket: la mia clinica per vaccini Covid
News Successiva
Terremoto di magnitudo 2.8 a Messina