Italia

Emergenza coronavirus

Italia super zona rossa, vaccinazione di massa e nuovo lockdown

Tra le ipotesi del Governo Draghi per abbassare la curva dei contagi

0

0

0

0

0

Italia super zona rossa, vaccinazione di massa e nuovo lockdown Italia super zona rossa, vaccinazione di massa e nuovo lockdown

Italia zona rossa e nuovo lockdown per permettere la vaccinazione di massa. E’ una delle ipotesi del Governo Draghi che potrebbe diventare realtà nel fine settimana. Si tratta di una decisione che potrebbe essere presa per abbassare la curva dei contagi e immunizzare quante più persone possibili. Il governo ci sta pensando, ma per ora non c'è nulla di deciso. Sul tavolo ci sono almeno 4 opzioni.
MA COS'è LA SUPER ZONA ROSSA E COSA POTREBBE CAMBIARE?
Dalla super zona rossa potrebbero essere escluse solo le regioni con tassi di contagio da zona bianca. Per ora, sia chiaro, parliamo di ipotesi. Certo è che l’idea di istituire una "zona rossa" nazionale non è più un tabù. E del resto, con i dati epiemiologici in costante peggioramento, non poteva essere altrimenti. Se dovesse essere necessario una nuova stretta per vaccinare più in fretta, ragionano fonti di governo, "siamo pronti". Anche di questo, scrive oggi "Repubblica", si discuterà nella riunione straordinaria che si terrà tra i ministri Roberto Speranza e Mariastella Gelmini, il capo del Cts Agostino Miozzo e il commissario per l'emergenza, Giuseppe Figliuolo. Anche Salvini non sembra del tutto contrario. Un nuovo lockdown? "Se è per una mega operazione di messa in salute e in sicurezza perché no" ha detto oggi il leader della Lega parlando con i giornalisti. "Ma chiudere adesso senza i vaccini temo che non serva a niente e a nessuno".

Le nuove (ed eventuali) restrizioni dovrebbero dunque permettere di abbattere la curva epidemiologica e fare un decisivo passo in avanti nella campagna di vaccinazione. Del resto i vaccini stanno arrivando: entro la fine di marzo saranno (o dovrebbero essere) consegnate circa 9 milioni di dosi, mentre altri 45 milioni verranno inviati alle Regioni nel secondo trimestre dell’anno. Si tratta di 15 milioni di dosi al mese, una quantità di vaccini che, a patto di saperli distribuire, ci permetterebbe di fare il tanto atteso cambio di passo e mettere in sicurezza almeno gli over 70 nel giro di qualche settimana. Tra le ipotesi che il governo Draghi sta studiando per evitare il peggio ci sono anche misure meno drastiche, come ad esempio quella di una zona arancione rafforzata su tutto il territorio nazionale della durata di un mese, o l'idea di anticipare il coprifuoco alle 19 o alle 20. Un’altra possibilità di cui si parla sui giornali è quella di una zona rossa nazionale ma valida solo nei fine settimana.

ECCO LE 4 IPOTESI DEL GOVERNO DRAGHI:
Super zona rossa con lockdown nazionale di tre settimane
Zona arancione rafforzata nazionale per un mese
Zona rossa solo nel week end
Coprifuoco anticipato alle 19 o alle 20 su tutto il territorio nazionale.

0

0

0

0

0

Italia zona rossa
Super zona rossa
Nuovo lockdown
Vaccinazione di massa
Commenti
Italia super zona rossa, vaccinazione di massa e nuovo lockdown
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Pd, Zingaretti: Dimissioni irrevocabili ma non scompaio
News Successiva
Italia verso zona rossa, lockdown e coprifuoco anticipato