Sport

Pallavolo

Avimecc Volley Modica: vittoria emozionante

Conquistata contro Pallavolo Franco Tigano Palmi

0

0

0

0

0

Avimecc Volley Modica: vittoria emozionante Avimecc Volley Modica: vittoria emozionante

Una vittoria ricca di emozioni quella dell’Avimecc Volley Modica, conquistata contro Pallavolo Franco Tigano Palmi. Dopo un iniziale vantaggio della squadra ospite per 0-2 la squadra di Bua spinge fino a portare a casa il 3-2 in una gara combattuta, in cui il carattere e la voglia fanno una grande differenza. Il primo set inizia con un sostanziale equilibrio tra le due formazioni ed un punto a punto che spinge le due formazioni fino al 7-7. Con il proseguo della sfida la formazione ospite si porta sul 13-16 e Bua sente il bisogno di chiamare il primo Time-Out e far tornare la concentrazione ai suoi, solo due punti e il mister di casa chiama di nuovo Time-Out perchè i modicani non riescono ad uscire mentalmente da un tunnel che li porta ad essere pesantemente sotto. Sul 14-24 il primo set è ormai compromesso, Chil-lemi riesce a trascinare i suoi fino al 18-24 ma non può evitare la sconfitta per 18-25.

Il secondo set inizia con lo stesso piglio del primo, con Bua costretto a chiamare il Time Out già a par-tire dal 3-6. Una chiamata efficace, con il punteggio che torna sul 6-6 prima di un punto a punto che porta le formazioni sul 11-11. Palmi torna a prendere il largo sul 12-16 con Bua che chiama ancora Time-Out e anche questa volta la sua chiamata sembra aver il giusto effetto con Modica che riporta il punteggio sul 16-16 e gioca un punto a punto fino al 24-24. Nel momento più importante la squadra ospite mostra il carattere e chiude il set sul 24-26. Al terzo set Palmi si porta avanti con un iniziale 3-6 prima delle ammonizioni per Parisi e Tulone. Il primo Time-Out viene chiamato da Bua quando il tabellone del Palarizza indica il punteggio di 4-8. Col passare dei minuti l’inerzia sembra sempre a favore degli ospiti, prima che Busch convinca tutti di essere un predestinato e guida i suoi fino al 14-14. Modica vola sulle ali dell’entusiasmo e si porta avanti per 18-15. La gara prosegue con i bancazzurri che spingono fino al 23-17 e provano a portare a casa il primo set della sfida e ci riescono con l’attacco di Garofolo che chiude sul 25-18.

Il quarto set diventa fondamentale per Modica, con la possibilità di portare a casa un punto da questa gara. L’inizio lascia ben sperare, Palmi sembra aver sentito il peso del ritorno deciso dei ragazzi di Bua. La sfida resta sempre viva fino agli ultimi minuti, con le due formazioni che cercano la vittoria fino alla fine, il risultato di 25-23 lo dimostra. La rimonta completata fa esplodere la panchina di Mo-dica che ha spinto i ragazzi fino all’ultimo punto. Il Tie Break decide chi delle due formazioni porta a casa il secondo punto della sfida e l’inizio lascia pensare che Modica ha sprecato troppe energie nella rimonta attuata dallo 0-2 al 2-2. L’inizio vede Palmi portarsi avanti e andare al cambio campo sul punteggio di 5-8. Riprende la gara e la squadra di casa porta avanti una rimonta nella rimonta fino al 8-8. Quindi il via verso la vittoria finale con il pun-teggio che registra 15-10.

AVIMECC VOLLEY MODICA 3
PALLAVOLO FRANCO TIGANO PALMI 2


SET: 18-25, 24-26, 25-18, 25-23, 15-10
ARBITRI: Giovanni Giorgianni - Alessandro Pietro Cavalieri
AVIMECC VOLLEY MODICA: Tulone 4, Raso 12, Battaglia 5, Martinez 17, Cuti 1, Chillemi 14, Bu-sch 12, Imbesi, Garofolo 15, Dormiente (L), Nastasi (L) All: Giuseppe Bua.
PALLAVOLO FRANCO TIGANO PALMI: Porcello 10, Zappoli 14, Limberger 1, Parisi 1, Di Carlo (L),  Boscaini 11, Laganà 23, Remo 9, Carbone (L)

0

0

0

0

0

Avimecc volley modica
Pallavolo modica
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Avimecc Volley Modica: vittoria emozionante
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
La Juve batte la Lazio 3-1
News Successiva
La Roma tiene il passo da Champions, col Genoa decide Mancini