Economia

Inps

Ebt Ragusa, versamenti contributi previdenziali e assistenziali

Entro il 16 da corrispondere quelli che erano stati sospesi nei mesi di novembre e dicembre 2020

0

0

0

0

0

Ebt Ragusa, versamenti contributi previdenziali e assistenziali Ebt Ragusa, versamenti contributi previdenziali e assistenziali

Versamenti contributi previdenziali e assistenziali, l’Ebt Ragusa: entro il 16 da corrispondere quelli che erano stati sospesi nei mesi di novembre e dicembre 2020. Ecco quali le modalità. L’articolo 13 del D.L. n. 137/2020 (Decreto Ristori), l’articolo 11 del D.L. n. 149/2020 (Decreto Ristori bis) e l’articolo 2 del D.L. n. 157/2020 (Decreto Ristori quater), hanno introdotto, in maniera differenziata, misure concernenti la sospensione dei termini relativi ai versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali per i mesi di novembre e dicembre 2020, a causa del perdurare dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. E’ l’Ente bilaterale del terziario di Ragusa a comunicare alle imprese iblee del comparto che l’Inps, con messaggio del 2 marzo scorso, ha fornito indicazioni relative alla ripresa dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali sospesi ai sensi dei decreti-legge in questione.

“In particolare – sottolineano i vertici di Ebt Ragusa – sono state illustrate le modalità con cui è possibile effettuare i versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali sospesi in unica soluzione entro il termine del 16 marzo 2021, senza applicazione di sanzioni e interessi. Inoltre, sono state fornite, per ciascuna gestione, le indicazioni in ordine alle modalità di versamento mediante rateizzazione, fino a un massimo di quattro rate mensili di pari importo, senza applicazione di sanzioni e interessi, con il versamento della prima rata entro il 16 marzo 2021. L’importo minimo di ciascuna rata non può essere inferiore a 50 euro. Il versamento delle rate successive alla prima dovrà essere eseguito nei mesi successivi entro il giorno 16 di ciascun mese. Il mancato pagamento di due rate, anche non consecutive, determina la decadenza dal beneficio della rateazione”.

Il versamento dei contributi sospesi, da effettuarsi in unica soluzione entro il 16 marzo 2021 o mediante rateizzazione fino a un massimo di quattro rate mensili di pari importo, con scadenza della prima rata entro il 16 marzo 2021, senza applicazione di sanzioni e interessi, deve essere effettuato con il modello F24. Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli uffici dell’Ebt Ragusa in via Roma 212 al numero telefonico 0932.622522.

0

0

0

0

0

Ebt ragusa
Versamenti contributi
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Ebt Ragusa, versamenti contributi previdenziali e assistenziali
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Comitato Ragusa Catania chiede incontro con nuovo ministro
News Successiva
Chiaramonte Gulfi è il primo Comune dell'area iblea per differenziata