Salute e benessere

Alimentazione

Dieta del professore Hyman per dimagrire i chili di troppo

Il libro del professore Marc Hyman spiega cosa mangiare e i consigli da seguire

0

0

0

0

1

Dieta del professore Hyman per dimagrire i chili di troppo Dieta del professore Hyman per dimagrire i chili di troppo

La dieta detox del professor Hyman per perdere (in 10 giorni) i chili di troppo
La dieta del professore Marc Hyman per dimagrire i chili di troppo in pochi giorni e smaltire il grasso in eccesso nel 2021. La dieta del professor Marc Hyman è stata pubblicata in un libro dove oltre alla dieta si possono seguire dei consigli utili per fare la lista della spesa e quali condimenti usare. Ecco i suggerimenti per dimagrire i chili di troppo del nutrizionista Marc Hyman che ricorda come, in caso di diete, sia sempre importante consultare un medico.
La lista della spesa della dieta del professore Hyman
Una parte importante del libro è quindi dedicata alla lista della spesa. A quali ingredienti selezionare al supermercato e quali invece scartare: come cibi già pronti o fuori stagione. La base di questa dieta sono le proteine a cui si aggiungono (praticamente) verdure in grande quantità. Lasciatevi allora guidare da ortaggi freschi e di stagione.

La dieta del professore Hyman è una dieta senza condimenti? Se pensate che si tratti dell’ennesima dieta insapore vi sbagliate. Le spezie sono più che bene accette, soprattutto quelle disintossicanti, come la curcuma, il timo o il pepe di Cayenna. Ma anche salse e intingoli che forse non avreste mai sospettato: uno su tutti la mostarda di Digione. E poi semi e oli vegetali diventeranno un must.
Si soffrire la fame con la dieta del professore Marc Hyman?
Hyman, però, assicura che nei dieci giorni nessuno dovrà soffrire, perché si tratta di un regime alimentare che anziché togliere vuole riequilibrare le quantità e soprattutto ristabilire un rapporto sano con quegli alimenti che ci fanno davvero bene.

Ecco il menù esempio di cosa mangiare nella dieta del professore Marc Hyman
Colazione dieta Hyman
caffè e latticini sono la prima causa di infiammazione per il nostro organismo, la prima giornata di detox inizia con un bel frullato di frutta fresca e secca. Da quello con zenzero e cetriolo al frullato di fragole e mandorle, passando per quello proteico (ma naturale, grazie a noci, semi di zucca e di canapa) e il frullato di kiwi e semi di chia.
Pranzo
due opzioni sono due. O una zuppa calda, ma sempre gustosa, o quello che il dottor Hyman definisce il super buffet di insalata, ovvero una scelta abbondante di verdure senza amido (come asparagi, bietola, cavolfiore o radicchio). Il trucco per arrivare all'ora di cena senza sgarri. Che scegliate la zuppa calda o il buffet di verdure, è importante aggiungere, per avere energie necessarie per arrivare a fine giornata, sempre delle proteine, come pollo, tacchino o salmone.

Cena
In questo caso è possibile scegliere se impegnarsi in preparazioni molto interessanti, ma sicuramente più dispendiose in termini d’impegno e di tempo, come per esempio il curry di cocco con salmone, o ricette base che spaziano dagli spiedini di pollo all’asiatica al salmone alla griglia con marmellata di cipolle. L’importante, come per il pranzo, è di consumare proteine accompagnate da verdure in abbondanza (sempre quelle senza amidi). E per chi, invece, non volesse mangiare carne ci sono anche proposte vegetariane e vegane che inseriscono tofu e tempeh al posto delle solite proteine animali.

0

0

0

0

1

Dieta
Professore hyman
Dimagrire
Salute
Commenti
Dieta del professore Hyman per dimagrire i chili di troppo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Covid, oltre un milione le vaccinazioni per gli over 80
News Successiva
Cuore problemi e sintomi campanello d'allarme