Politica

Forza Italia

Spadaro, responsabile Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità per la Provincia Ragusa

Nomina ricevuta dal Responsabile Regionale del Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità Forza Italia per Sicilia Orientale, Carmelo Coppola

0

0

0

0

0

Spadaro, responsabile Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità per la Provincia Ragusa Spadaro, responsabile Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità per la Provincia Ragusa

È la dott.ssa Valentina Spadaro, già coordinatrice provinciale dei Club Forza Silvio di Ragusa e dirigente regionale di Forza Italia Giovani, la Responsabile del Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità Forza Italia della Provincia di Ragusa. Con la nomina ricevuta dal Responsabile Regionale del Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità Forza Italia per Sicilia Orientale, Carmelo Coppola e concorde con l'on. Gianfranco Miccichè, Coordinatore Regionale di Forza Italia Sicilia, l'on. Giusy Versace, Coordinatrice Nazionale del Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità Forza Italia ed il coordinatore di Forza Italia Ragusa, Giancarlo Cugnata, la dott.ssa Spadaro ha accettato  l’incarico a lei affidato con l’entusiasmo e la passione che da sempre la contraddistinguano a fianco di uomini, donne, ragazzi, bambini ed ogni categoria sociale del territorio ibleo, al fine di aiutare e supportare le istanze e le esigenze sociali della comunità del territorio in cammino ed in continua crescita.

Unitamente alla nomina, giungono alla dott.ssa Spadaro gli auguri di buon lavoro da parte del partito.

0

0

0

0

0

Valentina spadaro
Dipartimento pari opportunita e disabilita
Provincia ragusa
Forza italia
Commenti
Spadaro, responsabile Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità per la Provincia Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
M5S, Grillo: Abbiamo idee e spirito, andiamo lontano
News Successiva
Pozzallo, primo stralcio progettazione per messa in sicurezza del porto