Salute e benessere

Alimentazione

Dieta Chetogenica: cosa mangiare e menù

Perdere 4 kg velocemente

0

0

0

0

0

Dieta Chetogenica: cosa mangiare e menù Dieta Chetogenica: cosa mangiare e menù

La dieta chetogenica è una dieta che si basa su un’alimentazione ad alto contenuto di grassi e proteine, abbandonando quasi del tutto i carboidrati, per obbligare l’organismo in questo modo a bruciare i grassi. La dieta chetogenica è molto utilizzata da chi vuole perdere peso in breve tempo (fino a 4 kg in una settimana), da chi vuole abbassare il colesterolo cattivo oppure da chi soffre di diabete di tipo 2.
Come funziona la dieta chetogenica? 
Il corpo necessita di circa 180 grammi di glucosio al giorno per svolgere le sue funzioni vitali correttamente. Quando all’organismo quest’apporto manca, comincia a procurarselo da solo, scomponendo proteine e lipidi, un processo laborioso e dispendioso di energie che porta al dimagrimento, preservando la massa magra, però, ovvero i muscoli.

QUALI SONO GLI ALIMENTI CHE SI POSSONO MANGIARE NELLA DIETA CHETOGENICA E QUALI NO
Alimenti che si possono mangiare

Per chi vuole seguire una dieta di questo tipo, è consigliabile consumare: uova, pollame, salsiccia, agnello, tacchino, carne, pesce, formaggi, affettati, pistacchi, noci, mandorle e come unico pane consentito, quello di segale. Sì alle verdure (anche 500 grammi al giorno) come asparagi, funghi e broccoli. Come condimento, meglio l’olio extravergine d’oliva, rispetto al burro.
Alimenti che non si possono mangiare
Evitare assolutamente pasta, pane, riso, bevande zuccherate, pizza, gelato e verdure come patate, carote e piselli, poiché contengono molti carboidrati.

ESISTONO VARI TIPOLOGIE DI DIETA CHETOGENICA
Seguire questo tipo di dieta per un periodo prolungato, può essere nocivo per l’organismo. Ecco quindi, le due tipologie: quella ciclica, che prevede un basso contenuto di carboidrati (circa 50-60 grammi al giorno) per circa una settimana, e poi una fase di ricarica, in cui alzare l’apporto di carboidrati da introdurre nell’organismo (circa 10 grammi per ogni chilo di peso corporeo). Quella intermittente, invece, è molto seguita da coloro che praticano sport aerobici e non prevede la fase di ricarica poiché si assumono per tutta la settimana, ma per una quantità di 0,7 grammi per ogni chilo di peso corporeo.

I PRO E I CONTRO DELLA DIETA CHETOGENICA
I pro: il principale vantaggio di questa dieta è che consente di perdere chili rapidamente, senza danneggiare la massa magra, ma solo intaccando la massa grassa. I contro: ve ne sono alcuni e riguardano soprattutto lo stato di salute. Questo tipo di dieta, infatti, stimola la formazione di corpi chetonici, come l’acetone, l’acetoacetato e il 3-idrossibutirrato, che se prodotti in quantità normali, il nostro organismo smaltisce senza problemi attraverso reni e polmoni, ma se questa produzione comincia ad aumentare, il loro accumulo nel sangue (definito chetosi, appunto) abbassa il pH ematico con conseguente acidosi metabolica. Questo può portare a: vertigini, debolezza, ipoglicemia e disturbi gastro-intestinali, mal di teste, alitosi e sensazione diffusa di stanchezza, dovuta alla carenza di zuccheri.
Aumento del colesterolo dovuto alla grande quantità di grassi ingeriti, affaticamento di reni e fegato, che devono lavorare il doppio per smaltire le tossine.
Aumento dello stress, perché l’organismo deve far fronte alla situazione di carenza di zuccheri e deve sopperire bruciando i grassi.

A CHI E' VIETATA LA DIETA CHETOGENICA
Per chi soffre di diabete di tipo 1
per chi soffre di patologie ai reni e al fegato
chi è in gravidanza, poiché ha bisogno di una dieta bilanciata;
chi è nella fase della pubertà, perché ha bisogno di tutti i nutrienti per una crescita sana e bilanciata.

ESEMPIO SETTIMANALE DELLA DIETA CHETOGENICA
LUNEDI'
Colazione:Latte di vacca interno (200ml, 120kcal), Panino con carne magra di tacchino (140g, circa 130-140kcal)
Spuntino: Noci (10g, 61kcal)
Pranzo: Merluzzo al vapore, Filetti di merluzzo surgelato (250g, 205 kcal), Zucchine al vapore (300g, 48kcal), mezza mela (100g, 52kcal)
Spuntino: Parmigiano (20g, 78,4kcal)
Cena: Petto di pollo alla piastra (200g, 220kcal) e insalata e mezza mela
MARTEDI'
Colazione con uno yogurt bianco da latte intero, Panino con prosciutto cotto sgrassato (140g, circa 130-140kcal)
Spuntino: Mandorle (10g, 57,5kcal)
Pranzo: insalata di polpo, melanzane (200g, 48kcal), Olio extravergine d’oliva (20g, 180kcal), mezza pera (100g, 58kcal)
Spuntino: parmigiano (20g, 78,4kcal)
Cena: petto di tacchino alla piastra (200g, 222kcal), radicchio rosso (100g, 23kcal), Olio extravergine d’oliva (20g, 180kcal), mezza pera (100g, 58kcal)

MERCOLEDI':
Colazione: Latte di vacca intero (200ml, 120 kcal), Panino con prosciutto crudo dolce, sgrassato (140g, circa 130-140kcal)
Spuntino (5% kcal totali): Nocciole (10g, 62,8kcal)
Pranzo: Fiocchi di latte magro, 2% di grassi (250g, 215 kcal), Pomodori da insalata (200g, 32kcal), Olio extravergine d’oliva (20g, 180kcal), Mezza arancia (100g, 61kcal)
Spuntino: Parmigiano (20g, 78,4 kcal)
Cena: Uova sode (100g, 143kcal), Carciofi (200g, 94kcal), Mezza arancia (100g, 52kcal)
GIOVEDI':
colazione: Succo di arancia (250ml, 112,5 kcal), Muesli con frutta disidratata e frutta secca (40g, 136kcal).
Spuntino: Fetta biscottata (10g, 42,6kcal), Miele (5g, 15,2kcal)
Pranzo: Pasta integrale al pomodoro e insalata
Spuntino: clementine (150g, 70,5kcal)
Cena: fagioli stufati (200g, 234kcal), finocchi (200g, 62kcal), olio extravergine d’oliva (10g, 90kcal), clementine (150g, 70,5kcal)
VENERDI'
Colazione: Yogurt bianco da latte intero (200g, 122 kcal), Panino con prosciutto cotto sgrassato (140g, circa 130-140kcal)
Spuntino: Mandorle (10g, 57,5kcal)
Pranzo: alici marinate, melanzane (200g, 48kcal), mezza pera.
Spuntino (5% kcal totali): Parmigiano (20g, 78,4kcal)
Cena (35% kcal totali): Lombatina di vitello alla piastra, radicchio rosso (100g, 23kcal), mezza pera.

SABATO:
colazione con un bicchiere di latte, un panino con carne magra di tacchino (140g, circa 130-140kcal)
Spuntino (5% kcal totali): Noci (10g, 61kcal)
Pranzo (35% kcal totali): Calamaretti al sugo E mezza mela (100g, 52kcal)
Spuntino (5% kcal totali): parmigiano (20g, 78,4 kcal)
Cena (35% kcal totali): carpaccio di cavallo e lattuga (100g, 18kcal) e mezza mela (100g, 52kcal)
DOMENICA:
Colazione con un succo di arancia (250ml, 112,5 kcal), muesli con frutta disidratata e frutta secca (40g, 136kcal)
Spuntino (5% kcal totali), Fetta biscottata (10g, 42,6kcal), Marmellata (10g, 17,9kcal)
Pranzo (35% kcal totali): Risotto alla zucca e insalata di rucola
Spuntino (5% kcal totali): Clementine (150g, 70,5kcal)
Cena (35% kcal totali): Lenticchie stufate e clementine

0

0

0

0

0

Dieta chetogenica
Dimagrire
Cosa mangiare
Commenti
Dieta Chetogenica: cosa mangiare e menù
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Cosa mangiare la sera per dimagrire
News Successiva
Vaccino Covid, possibile usare Astrazeneca fino a 65 anni