Rimedi naturali

Regole e trucchi per ottenere una pelle luminosa

5 suggerimenti per avere una pelle del viso perfetta e senza brufoli

0

0

0

0

0

Regole e trucchi per ottenere una pelle luminosa Regole e trucchi per ottenere una pelle luminosa

Indipendentemente da come desideri celebrare il giorno di San Valentino, per aiutarti a ottenere una pelle del viso luminosa e naturale, ti offriamo cinque semplici consigli per la cura della pelle fai-da-te nel giorno degli innamorati. Questi consigli fai-date non servono solo per San Valentino, ma anche nei giorni che precedono il tuo matrimonio, una sessione di “coccole” è tutto ciò di cui hai bisogno per assicurarti che la pelle del tuo viso sia sempre luminosa. Quindi, se il tuo programma ideale per la data di San Valentino in tempi di Covid è un pranzo o cena a casa con il tuo partner, questi sono alcuni suggerimenti e trucchi da utilizzare per una pelle del viso dall'aspetto impeccabile.
NON SPERIMENTARE
Alcune tendenze di bellezza sui social media possono indurre a provare un mix di sostanze che possono sembrare degli ottimi suggerimenti, ma è meglio astenersi. Continua con la consueta pulizia giornaliera, tonificazione ed idratazione per tutta l’intera giornata, poiché la pelle è abituata agli ingredienti e alla consistenza dei prodotti. Sperimentare può anche portare ad allergie.

ESFOLIAZIONE REGOLARE
L'esfoliazione delicata di routine della pelle è importante per rimuovere le cellule morte accumulate sull’epidermide. Spremi un limone intero ed unisci con un cucchiaio di zucchero ed un cucchiaio da caffè di miele in una ciotola. Mescola delicatamente ed applicalo sulla pelle del viso con un dischetto monouso per esfoliare delicatamente la pelle con movimenti circolari. Applicare la miscela per 2 minuti e risciacquare con acqua tiepida. Il succo di limone illumina, i cristalli di zucchero rimuovono la pelle morta e il miele idrata la pelle in modo delicato ed efficace. L'esfoliazione deve essere eseguita solo due volte a settimana.
Che cosa è l’esfoliazione?
L’esfoliazione consiste nella rimozione delle cellule morte accumulate sull’epidermide. Questo può avvenire sia con mezzi fisici, come peeling contenenti granuli o spazzole esfolianti, sia con prodotti contenenti alfa o beta-idrossiacidi o enzimi. Esistono anche metodi misti, che combinano le due modalità. Con quella che viene definita “esfoliazione chimica”, gli alfa-idrossiacidi, i beta-idrossiacidi o gli enzimi agiscono allentando i legami che tengono attaccate le cellule morte all’epidermide, in modo da facilitarne la rimozione. È uno dei passaggi più semplici che possiamo inserire nella nostra routine di skincare e che può darci risultati immediati.

IDRATAZIONE PELLE VISO
Bere molta acqua durante il giorno per eliminare le tossine dal corpo. L'acqua purifica il corpo dall'interno, il che promuove una pelle luminosa impeccabili ed idrata. Se hai la pelle secca e sensibile, cerca prodotti che contengano come ingrediente principale la glicerina. Inoltre, cerca di fare attività fisica con una certa regolarità: la sudorazione apre i pori e favorisce la produzione di sebo e lipidi, che nutrono e rafforzano la barriera cutanea. Ci sono anche dei rimedi fai-da-te per idratare la pelle del viso come ad esempio gli oli vegetali. L’olio di cocco, ricco di vitamina E, è un ottimo idratante e nutriente per la pelle, da poter applicare dopo ogni doccia per idratare la pelle del viso.
UNA RAPIDA SESSIONE DI COCCOLE CON UNA MASCHERA PER IL VISO
Cerchi una maschera per la pelle del viso di routine? Per fortuna, ci sono molte maschere in tessuto non tessuto disponibili sul mercato che includono concentrati naturali per una pelle luminosa all'istante. Scegli quello con ingredienti come vitamina E, vitamina C e acido ialuronico che riparano e ricostituiscono la consistenza originale della pelle. Puoi anche creare una maschera per il viso fai-da-te utilizzando concentrati naturali come succo di limone, pomodori freschi, cetrioli, ecc.

EVITARE LO ZUCCHERO A TUTTI I COSTI
Il consumo eccessivo di zucchero può portare a sfoghi cutanei per la pelle del viso e questa è l'ultima cosa di cui hai bisogno per completare il tuo outfit di San Valentino. Il cioccolato fondente amaro, d'altra parte, è un ottimo modo per frenare la tua voglia di dolci ed è ottimo anche per la tua pelle. Inoltre, il cioccolato fondente amaro contiene un’elevata quantità di minerali come il magnesio, il potassio, il rame e il ferro. Ciò che tuttavia rende il cioccolato così benefico per la nostra salute sono i polifenoli in esso contenuti, delle sostanze naturali particolarmente presenti in molti prodotti del regno vegetale e che hanno mostrato avere molteplici proprietà. Tra questi polifenoli i più abbondanti sono catechine, antocianine e proantocianidine. Quanto mangiarne? Per quanto riguarda la quantità necessaria ad ottenere benefici, essendo un alimento piuttosto calorico, si consiglia di non consumarne oltre i 10/15 gr al giorno se mangiato regolarmente, in alternativa si possono mangiare fino a 30 gr di cioccolato in un giorno, considerando però un uso sporadico dell’alimento.
ATTENERSI ALLE BASI
Un semplice alla pelle del viso per ottenere una pelle luminosa con un budget limitato. Prepara un composto con farina di ceci, cagliata, succo di limone e curcuma e applicalo sulla pelle per 10-15 minuti per rivelare una pelle naturalmente luminosa. La farina di ceci, come quella di molti altri legumi come soia, fagioli e lenticchie, contiene sostanze naturali affini ai tensioattivi usati nei detergenti ‘chimici’ che la rende perfetta per la pulizia di capelli e pelle, anche delle più sensibili.

0

0

0

0

0

Idratazione pelle
Esfoliante viso
Maschera viso
Commenti
Regole e trucchi per ottenere una pelle luminosa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Tisane depurative: tisana per reni e per fegato
News Successiva
Olio essenziale di lavanda contro ansia