Economia

Ragusa, bonifica e pulizia del territorio ragusano

Continua l'attività del commissario straordinario del Libero Consorzio di Ragusa

0

0

0

0

0

Ragusa, bonifica e pulizia del territorio ragusano Ragusa, bonifica e pulizia del territorio ragusano

Continua l'attività di pulizia e bonifica dell'intero territorio provinciale voluta dal Commissario Straordinario del L.C.C. di Ragusa, dott. Salvatore Piazza, di concerto con i Sindaci dei Comuni, relativa al servizio di rimozione rifiuti pericolosi e non pericolosi lungo le strade extracomunali e non solo. Facendo seguito al protocollo d'intesa siglato con i Sindaci dei 12 Comuni della Provincia di Ragusa, dal 9 all’11 febbraio, su richiesta del Comune di Modica, nella zona industriale Modica-Pozzallo in C./da Fargione ed in  C.da Zappulla, sono stati rimossi e smaltiti rifiuti speciali non pericolosi "pneumatici fuori uso (P.F.U.)" per kg. 5.000 circa, materassi e divani per kg. 1.000 oltre a frigoriferi contenenti C.F.C. per kg.600. Il servizio di rimozione rifiuti abbandonati nell'intero territorio provinciale continuerà nelle prossime settimane sui siti rilevati da personale tecnico del L.C.C. o segnalati dagli uffici ecologia dei Comuni Iblei.

0

0

0

0

0

Bonifica ragusano
Rifiuti
Libero consorzio ragusa
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Ragusa, bonifica e pulizia del territorio ragusano
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Cioccolato Modica: iniziativa per entrare nel sistema MIPAAF
News Successiva
Inps: le ultime notizie su cassa integrazione