Cronaca

Vittoria, a spasso armato di coltello nonostante il coprifuoco

Vittoriase denunciato dalla Polizia

0

0

0

0

0

Vittoria, a spasso armato di coltello nonostante il coprifuoco Vittoria, a spasso armato di coltello nonostante il coprifuoco

Vittoria: Denunciato dalla Polizia per porto abusivo di armi. 
Nell’ambito dei serrati servizi di prevenzione e controllo del territorio disposti dal Questore di Ragusa in tutta la provincia, nella serata dello scorso sabato 6 febbraio, a Vittoria, una pattuglia del  Commissariato di P.S. che transitava nella centralissima via P. Nenni, all’altezza di via Bologna, notava due giovani dall’atteggiamento sospetto che percorrevano a piedi la citata via, nonostante il “coprifuoco”, dalle 22.00 alle 5.00, previsto dalla normativa per contrastare la diffusione del contagio da COVID-19. I due venivano bloccati e sottoposti a controllo nel corso del quale veniva rinvenuto, occultato all’interno del marsupio che uno dei due, un vittoriese di anni 20, portava agganciato in vita, un coltello a serramanico, con lama lunga 6,5 cm, che veniva sottoposto a sequestro e anche della sostanza stupefacente, del tipo marijuana, del peso complessivo di grammi 0.60 circa.

 Alla luce dei fatti il soggetto, veniva è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di porto abusivo di armi e segnalato alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti.

0

0

0

0

0

Coprifuoco
Coltello
Vittoriese denunciato
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Vittoria, a spasso armato di coltello nonostante il coprifuoco
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Incendio in un garage a Vittoria FOTO
News Successiva
Fucile nascosto in cavità albero: vicino luogo omicidio