Economia

Imprese e pandemia Covid: è crisi dura a Ragusa

Il punto della Cna Ragusa

0

0

0

0

0

Imprese e pandemia Covid: è crisi dura a Ragusa Imprese e pandemia Covid: è crisi dura a Ragusa

Riunione della direzione territoriale Cna Ragusa per fare il punto sulle problematiche delle imprese associate alla luce della crisi causata dalla pandemia.
 La direzione territoriale della Cna di Ragusa si è riunita in videoconferenza per soffermarsi sui principali temi di interesse legati al difficile momento economico con cui le piccole e medie imprese dell’area iblea, a causa della pandemia, stanno facendo i conti. In primo piano gli effetti negativi determinati dall’emergenza sanitaria ma anche la consapevolezza che le piccole imprese sono imprescindibili nell’ottica di un percorso legato alla ripresa che punti, soprattutto, sulla qualità e sull’innovazione. Ai lavori della direzione territoriale, guidati dal presidente Giuseppe Santocono e dal segretario Giovanni Brancati, hanno partecipato il presidente regionale Cna Sicilia Sebastiano Battiato, il segretario regionale Piero Giglione e il vicepresidente nazionale Cna, Giuseppe Cascone.

I dettagli della videoconferenza
Santocono ha passato in rassegna, nel dettaglio, le principali problematiche che penalizzano l’attività delle imprese associate e, allo stesso tempo, ha illustrato le varie attività che la Cna territoriale di Ragusa ha messo in campo nel corso del 2020 per sostenere al massimo le Pmi, accentuandone la capacità di resilienza a fronte di un panorama complessivo a tutti gli effetti di estrema preoccupazione sul piano economico. Il momento di confronto è stato utile anche per parlare della stagione elettiva che, nel 2021, interesserà i vari livelli dell’associazione di categoria con le fasi assembleari che culmineranno nell’assemblea elettiva territoriale la cui data sarà fissata a breve. L’assemblea elettiva nazionale, invece, è stata già convocata per gli inizi di dicembre. Saranno, dunque, ridefiniti gli obiettivi programmatici, pianificandoli sulla scorta delle rinnovate esigenze di politica sindacale, molte delle quali determinate dall’emergenza in corso, fissando, dunque, i traguardi da raggiungere per i prossimi anni. Sempre nel corso della riunione, infine, su proposta del segretario Giovanni Brancati, la direzione ha proceduto a nominare quale vicesegretario territoriale Carmelo Caccamo, attuale responsabile organizzativo delle sedi Cna di Modica e Ispica.

0

0

0

0

0

Cna ragusa
Crisi imprese
Commenti
Imprese e pandemia Covid: è crisi dura a Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
App per Bollo auto
News Successiva
Lotteria degli scontrini, premi per tutti: a chi compra e a chi vende