Attualità

Rifiuti, situazione pesante a Vittoria: è assurdo

La Rosa: quanto è accaduto deve stimolarci a nuove idee

0

0

0

0

0

Rifiuti, situazione pesante a Vittoria: è assurdo Rifiuti, situazione pesante a Vittoria: è assurdo

L’assurdo dei rifiuti abbandonati in strada Vittoria. “Sebbene sia arrivata ieri sera la notizia riguardante la concessione dell’Aia da parte dell’apposito dipartimento dell’assessorato regionale all’Ecologia, non possiamo non prendere atto delle continue segnalazioni provenienti dai cittadini. In attesa che la situazione si normalizzi, e dovrebbe essere ormai questione di giorni, sono enormi i disagi legati al mancato ritiro dell’indifferenziata”. E’ il presidente del movimento politico Sviluppo Ibleo, Andrea La Rosa, ad affermarlo chiarendo che, da una settimana circa, con riferimento a Vittoria, continuano ad arrivare enormi segnalazioni e disagi per i cittadini che non si vedono ritirare la spazzatura davanti alle proprie abitazioni. “Risulta essere stato disattivato – continua La Rosa – pure il servizio svuotamento cestini che dovrebbe essere operativo nelle piazze. Nei punti strategici risultano essersi formate delle microdiscariche abusive. Insomma, una situazione difficile che, tra l’altro, diventa intollerabile a fronte di una condizione igienica sanitaria che, in periodo di Covid, dovrebbe risultare ineccepibile.

Non vogliamo lanciare accuse nei confronti di chicchessia. Sappiamo, tra l’altro, che palazzo Iacono e altri comuni della provincia stanno subendo queste difficoltà, che non dipendono dall’ente municipale di riferimento. Servono, però, secondo noi, soluzioni, idee, proposte. Serve, oltre a rimuovere la spazzatura, garantire un nuovo decoro alla città. In questo momento si rischia di vanificare il risultato prodotto fino ad oggi con la raccolta differenziata e che ha visto impegnata la maggior parte dei vittoriesi per riuscire ad aumentare le quote percentuali. Un ultimo appello, come Sviluppo Ibleo, vogliamo rivolgerlo ai cittadini vittoriesi affinché continuino ad effettuare nelle proprie abitazioni la corretta differenziata. Bisognerà stringere i denti per qualche giorno ancora. Siamo sicuri che qualcosa si può fare ed è per questo che rivolgiamo il nostro appello a tutte quelle forze politiche impegnate su tale fronte con l’auspicio che si possa arrivare, al più presto, a una soluzione condivisa”. Nella foto i rifiuti abbandonati in piazza Senia

0

0

0

0

0

Rifiuti
Strada
Commenti
Rifiuti, situazione pesante a Vittoria: è assurdo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Come fronteggiare i cambiamenti climatici a Ragusa
News Successiva
RagusAttiva e la bonifica del territorio dai rifiuti