Salute e benessere

Come evitare gli arrossamenti da mascherina

i suggerimenti dei dermatologi della British Columbia

0

0

0

0

0

Come evitare gli arrossamenti da mascherina Come evitare gli arrossamenti da mascherina

Mascherina, come evitare gli arrossamenti. Indossare una mascherina e lavarsi costantemente le mani sono misure pensate per proteggersi da una probabile infezione da COVID-19. Le mascherine, FFP2 o FFP3 o la mascherina chirurgica, se da un lato sono dispositivi di protezione individuale dall'altro possono anche devastare la pelle della faccia. Possono comparire sulla pelle del volto acne mentre le mani possono screpolarsi a furia di ripetuti lavaggi senza considerare che tutto ciò può avere un impatto sull'autostima e sulla fiducia in se stessi. Per evitare gli arrossamenti da mascherina ed aiutare a combattere questi inestetismi della pelle i dermatologi della Facoltà di Medicina dell'Università della British Columbia,  hanno elencato alcuni suggerimenti per ridurre la formazione di brufoli sulla faccia e crepe sulle mani. "Non è un fenomeno nuovo", ha detto la dottoressa Monica Li, riguardo all'acne indotta dalla maschera o "maskne", come è stata  soprannominata. Gli arrossamenti da mascherina sul viso sono causati da un eccesso di calore e dal continuo attrito o sfregamento che si esercita sulla pelle della faccia che porta a irritare i follicoli piliferi. È molto frequente nei giocatori di hockey che sono costretti a indossare le cinghie per il mento del casco. Per aiutare a prevenire le irritazioni o i brufoli a causa della maschera la dottoressa Monica Li suggerisce di usare una maschera traspirante e lavabile in cotone 100% e di rinunciare al trucco del viso per una crema idratante colorata o una crema solare.

Per evitare gli arrossamenti da mascherina e mantenere la pelle idratata sotto la maschera bisogna applicare una crema idratante circa mezz'ora prima di indossare la maschera facciale per creare una barriera protettiva tra il viso ed il tessuto. Raccomanda anche di usare una crema idratante ogni sera dopo aver pulito il viso per mantenere l'effetto barriera. Quando si tratta di evitare che le tue mani diventino ruvide e screpolate, i suggerimenti utili sono:Lavarsi le mani in acqua tiepida questo perché una temperatura troppo calda o troppo fredda potrebbe togliere dalle mani il microclima naturale; Se le mani sono screpolate e stanno soffrendo, allora è meglio creare un impacco con una crema grassa. Indossare dei guanti in cotone e lasciare che assorbano l'umidità necessaria durante la notte. 

0

0

0

0

0

Mascherine
Arrossamenti
Mani
Commenti
Come evitare gli arrossamenti da mascherina
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Dieta per intestino pigro e stitichezza
News Successiva
Diabete di tipo 1: emergenza dal colore nero