Economia

Avviso Ragusa, disponibili 2 sedi espositive comunali

Sul sito del Comune di Ragusa

0

0

0

0

0

Avviso Ragusa, disponibili 2 sedi espositive comunali Avviso Ragusa, disponibili 2 sedi espositive comunali

Ragusa - Il 20 febbraio 2021 prossimo scade il termine di partecipazione all’avviso pubblico per richiederne l’utilizzo di due sedi espositive comunali a Ragusa. Lo annuncia in una nota del Comune di Ragusa. Si ricorda che sul sito istituzionale del Comune il 30 dicembre dello scorso anno è stato pubblicato l’avviso per la concessione in uso, da aprile a dicembre, delle sedi espositive del Centro Servizi Culturali E. Schembari e dell’Auditorium S. V. Ferreri. “Nello stesso avviso – fa presente l’assessore alla cultura Clorinda Arezzo – è specificato che entro il 20 febbraio prossimo sarà possibile inviare proposte per l’allestimento di mostre d’arte da realizzare in due luoghi identificati all’interno della città come idonei per sedi espositive. L’auditorium S. Vincenzo Ferreri sarà dedicato a mostre di interesse nazionale e internazionale, con biglietto di ingresso.

La sala del Centro Servizi Culturali sarà invece destinata a mostre che valorizzino artisti locali, a ingresso libero.  L’obiettivo che ci prefiggiamo raggiungere, è quello di valorizzare entrambi i centri storici, calibrando le proposte culturali sulla base della loro capacità attrattiva, per cominciare ad abituare i diversi pubblici ad una fruizione continuativa, variegata e calendarizzata. Il tentativo è infatti quello di creare una programmazione artistica che possa essere resa nota per tempo e incanalata in tutti i settori ad essa interconnessi, quali il turismo, la didattica, la formazione, la cultura”. I dettagli e le modalità di partecipazione sono indicate nel bando pubblicato sul sito del Comune di Ragusa.

0

0

0

0

0

Comune ragusa
Auditorium
Bando
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Avviso Ragusa, disponibili 2 sedi espositive comunali
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Comune Ragusa, nuovo regolamento concessioni
News Successiva
Modica, in pagamento rata affitti