Economia

Deficit schizza al 9,4% del Pil, scende pressione fiscale

La crisi Covid fa esplodere il deficit

0

0

0

0

0

Deficit schizza al 9,4% del Pil, scende pressione fiscale Deficit schizza al 9,4% del Pil, scende pressione fiscale

ROMA - La crisi Covid fa esplodere il deficit. Nel terzo trimestre 2020 l’indebitamento netto delle Amministrazioni Pubbliche in rapporto al Pil è infatti salito al 9,4% (era il 2,2% nello stesso trimestre del 2019). Lo rende noto l’Istat. Il saldo primario (indebitamento al netto degli interessi passivi) è risultato negativo, con un’incidenza sul Pil del -5,9% (+1,0% nel terzo trimestre del 2019). Il saldo corrente delle AP è stato anch’esso negativo, con un’incidenza sul Pil del -3,7% (+0,8% nel terzo trimestre del 2019). Scende la pressione fiscale, che è stata pari al 39,3%, in riduzione di 0,4 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il reddito disponibile delle famiglie è aumentato del 6,3% rispetto al trimestre precedente, mentre la spesa per consumi finali delle famiglie è cresciuta del 12,1%.

0

0

0

0

0

Fiscale
Pressione
Schizza
Deficit
Italpress
Pil
Covid
Articolo diItalpress

Collaboratore

Commenti
Deficit schizza al 9,4% del Pil, scende pressione fiscale
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Centro comunale di Raccolta di Modica: primo in Sicilia per ampliamento
News Successiva
Comiso, consegnati lavori per rete fognaria