Politica

Covid Vittoria, Di Falco su riapertura scuole

Il ritorno a scuola dopo le festività natalizie

0

0

0

1

0

Covid Vittoria, Di Falco su riapertura scuole Covid Vittoria, Di Falco su riapertura scuole

Vittoria - “In queste ore l’attenzione tantissimi genitori è puntata sulla riapertura delle scuole dopo la pausa natalizia. Ritengo che la didattica vada in sicurezza prima che in presenza”. A dirlo è Salvatore Di Falco, candidato a sindaco di Vittoria, sostenuto dalle liste civiche “Di Falco Sindaco”, “Vittoria Unita” e “In Movimento per Vittoria e Scoglitti”. “Sarebbe necessario – continua Di Falco – uno screening rivolto sia agli alunni che ai docenti per tornare in classe in tutta serenità, uno screening che andrebbe ripetuto ogni settimana con la consapevolezza che alle prime avvisaglie di aumento di contagi si ritorni alla didattica a distanza. Tra i candidati delle liste civiche che mi sostengono ci sono tanti genitori giustamente preoccupati per il rientro il classe in questa fase della pandemia. Nessuno, sostengono, vuole tenere i figli lontano dalla scuola o dall’istruzione ma lontano dai rischi per la salute sì”.

Dello stesso avviso è Rosalba Bennice (nella Foto), assessore designato alla Pubblica Istruzione. “Lo screening con i tamponi rapidi nelle scuole -dice Rosalba Bennice – per i docenti e il personale scolastico potrebbe essere un buon punto di partenza per tranquillizzare tanti genitori. Negli istituti superiori invece, potrebbero farlo tutti, docenti, personale scolastico e studenti. Ogni scuola tra l’altro ha approntato una stanza Covid, una sorta di infermeria che potrebbe essere messa a disposizione per fare i tamponi. Non possiamo abbassare la guardia, – conclude l’assessore designato- non possiamo rischiare una terza ondata di contagi già prevista con le devastanti conseguenze che tutti conosciamo bene”.

0

0

0

1

0

Covid
Vittoria
Riapertura scuole
Di falco
Commenti
Covid Vittoria, Di Falco su riapertura scuole
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa: ferrovia la grande assente
News Successiva
Scicli, si è dimessa l'assessore Emilia Arrabito