Attualità

Primi nati 2021 in provincia di Ragusa: un bimbo a Vittoria e una bimba a Ragusa

Nati all'ospedale Guzzardi e al Giovanni Paolo II

0

0

0

0

0

Primi nati 2021 in provincia di Ragusa: un bimbo a Vittoria e una bimba a Ragusa Primi nati 2021 in provincia di Ragusa: un bimbo a Vittoria e una bimba a Ragusa

Primi nati dell?€?anno in provincia di Ragusa sono arrivati: all'ospedale Guzzardi di Vittoria e al Giovanni Paolo II di Ragusa: benvenuti

Ragusa, 1° gennaio 2021 – All’ospedale “R. Guzzardi” di Vittoria il primo nato dell’anno è il piccolo Nicholas Iapichino, venuto alla luce alle 2,33 con un parto spontaneo. La mamma Di Falco Sharon è stata assistita dalla dottoressa Daniela Caruso e dalle ostetriche Chiara Furco e Roberta Giurdanella. Pesa 3,650. Stanno bene mamma e figlio. A Ragusa all’ospedale “Giovanni Paolo II”, è una bimba, la prima nata del 2021. La piccola è arrivata alle 3,25 e pesa 3,030 chilogrammi. Un parto spontaneo, assistita dalla dottoressa Concetta Puccia e dall’ostetrico Salvo Scribano. La mamma Chiara Iurato e la piccola stanno bene. Un fiocco azzurro e uno rosa che hanno scaldato i cuori dei sanitari dei reparti  di Ginecologia e Ostetricia di Vittoria, diretto da Antonio Schifano, e di Ragusa  diretto dal dottore Giuseppe Bonanno. L’anno che ci siamo lasciati alle spalle è stato complicato, doloroso e incerto. Oggi celebriamo il primo giorno di un nuovo anno con la stessa speranza e felicità con cui i genitori hanno accolto i loro piccoli. 

0

0

0

0

0

Prini nati
Nato provincia di Ragusa
Ospedale guzzardi
Ospedale ragusa
Nato capodanno
Commenti
Primi nati 2021 in provincia di Ragusa: un bimbo a Vittoria e una bimba a Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Coronavirus Ragusa, 660 positivi: 603 in isolamento domiciliare
News Successiva
Strada Ragusa chiusa al transito veicolare: ecco quale