Sport

Asd Ragusa Calcio 1949: gli auguri di Natale ai tifosi

Il gagliardetto con l'aquila rapace

0

0

0

0

0

Asd Ragusa Calcio 1949: gli auguri di Natale ai tifosi Asd Ragusa Calcio 1949: gli auguri di Natale ai tifosi

Ragusa - Il gagliardetto con l’aquila rapace che artiglia un pallone sormontato dal classico copricapo di Babbo Natale. E poi la scritta “Merry Christmas”, rigorosamente in tonalità azzurra. E’ questo il modo scelto dall’Asd Ragusa Calcio 1949 per augurare “Buon Natale” ai propri tifosi, con l’auspicio che il prima possibile si possa tornare in campo e ricominciare a giocare. “Ci tenevamo a fare gli auguri di buon Natale a tutti i nostri tifosi tramite la nostra pagina Facebook ufficiale – dice il direttore generale Alessio Puma – consapevoli che questo non sarà un Natale come gli altri. Avvertiamo la necessità di fare sentire tutto l’affetto che possiamo ai nostri tifosi, ai sostenitori, agli sportivi e agli sponsor soprattutto in un anno così infausto come questo che sta per finire. Il calcio dilettantistico si è fermato solo per il momento. Ma contiamo di ritornare, con l’aiuto di tutti, ad emozionarci ancora.

E sarà ancora più bello e suggestivo se potremo farlo con i nostri tifosi sugli spalti. Abbiamo voluto così fare gli auguri a ciascuno di loro ma anche ai nostri giocatori, ai componenti dello staff e a tutti coloro che si stanno impegnando per la causa sperando che l’anno che verrà possa essere sicuramente migliore di questo, ricco di successi sportivi e non solo”.

0

0

0

0

0

Asd calcio ragusa
Auguri natale
Sport ragusa
Calcio ragusa
Merry christmas
Ragusa calcio 1949
Commenti
Asd Ragusa Calcio 1949: gli auguri di Natale ai tifosi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Sci nautico, Serafica: Se Fioravanti si qualifica, a Tokyo se la gioca
News Successiva
Serie A: Juve-Napoli, Collegio Garanzia accoglie ricorso azzurri