Italia

Bonus auto 2021 nel decreto Indennizzi a gennaio: proroga

Proroga del bonus auto a giugno 2021

0

0

0

0

0

Bonus auto 2021 nel decreto Indennizzi a gennaio: proroga Bonus auto 2021 nel decreto Indennizzi a gennaio: proroga

Roma – Bonus auto potrebbe essere prorogato fino a giugno 2021. Secondo le ultime indiscrezioni il bonus auto potrebbe avere un nuovo finanziamento dal Governo nel decreto Indennizzi a gennaio 2021. Un’intesa non semplice, che potrebbe essere però favorita dall’irrobustimento delle somme per i correttivi con almeno una fetta dei 3,8 miliardi originariamente destinati alla voce “fondo Ristori” per il 2021, che sarà ora agganciata al prossimo “decreto indennizzi” in arrivo a gennaio con il nuovo scostamento da oltre 20 miliardi. Alla fine, dal serbatoio per il restyling della manovra potrebbero uscire non meno di 1,5 miliardi (forse quasi 2) con la possibilità di far lievitare da 400 a 800 milioni la “fiche” a disposizione per le “puntate” dell’opposizione.

I punti di convergenza non mancano. Come la proroga a giugno 2021 del bonus auto, replicando gli incentivi introdotti con il cosiddetto decreto Maggio (Dl Rilancio), per l’acquisto di auto green, ma non solo, magari in formato più leggero se le risorse disponibili dovessero rivelarsi insufficienti. Al momento, l’intervento oscillerebbe tra i 300 e i 400 milioni. E sulla sua fisionomia non sarebbe stata ancora trovata una quadra. Con i Cinque stelle che spingono per privilegiare le auto elettriche e ibride, e la possibilità di estendere le agevolazioni anche all’adeguamento a Gpl o metano di autoveicoli euro 3 e euro 4.

0

0

0

0

0

Bonus
Bonus auto
Auto euro 3
Decreto indennizzi
Bonus auto gennaio
Commenti
Bonus auto 2021 nel decreto Indennizzi a gennaio: proroga
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Natale e Capodanno, Italia zona rossa? troppi assembramenti e terza ondata certa
News Successiva
Qualità della vita, nel 2020 vince Bologna, effetto Covid sul Nord