Italia

Lotteria degli scontri: come riscuotere i premi e quali sono

I dettagli dei premi della Lotteria degli scontrini sul portale del Governo

0

0

0

0

0

Lotteria degli scontri: come riscuotere i premi e quali sono Lotteria degli scontri: come riscuotere i premi e quali sono

Roma – La lotteria degli scontrini vanta diversi premi. Come si legge sul portale del Governo ci sono premi con estrazioni ordinarie e premi per estrazioni zerocontanti. Ma vediamo quali sono i premi e come riscuotere le somme. Le estrazioni “ordinarie” premiano solo i consumatori: sette premi di 5.000 euro ciascuno ogni settimana; tre premi da 30.000 euro ciascuno ogni mese; un premio di 1 milione di euro ogni anno. Nel caso di estrazioni “zerocontanti”, lo scontrino estratto premia sia il consumatore, sia l’esercente: quindici premi da 25.000 euro ciascuno per il consumatore e quindici premi da 5.000 euro ciascuno per l’esercente, ogni settimana; dieci premi di 100.000 euro ciascuno per il consumatore e dieci premi di 20.000 euro ciascuno per l’esercente, ogni mese; un premio di 5.000.000 di euro per il consumatore e un premio di 1.000.000 di euro per l’esercente, ogni anno.

Come riscuotere i premi della Lotteria degli scontrini? L’Agenzia delle dogane e dei monopoli potrà effettuare il pagamento esclusivamente mediante bonifico bancario o, per i soggetti sforniti di conto bancario, con assegno circolare non trasferibile. L’Agenzia delle dogane e dei monopoli invia sempre ai vincitori una raccomandata AR o una PEC. Inoltre se avrai inserito nell'area riservata il tuo numero di cellulare, ti verrà inviata anche una comunicazione informale tramite SMS. L’Agenzia delle dogane e dei monopoli darà notizia formale della vincita: all'indirizzo di posta elettronica certificata del vincitore se disponibile nell'area riservata del portale (modalità non utilizzabile nel caso in cui l’indirizzo di posta elettronica certificata non risulti attivo o la casella risulti piena); tramite raccomandata con avviso di ricevimento all'ultimo indirizzo di residenza del vincitore disponibile nell'ANPR - Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente ovvero in Anagrafe Tributaria (per il vincitore che non ha segnalato un indirizzo di posta elettronica certificata o che, pur avendolo segnalato, ha un indirizzo di posta elettronica certificata che non risulta attivo o che ha la casella di posta elettronica piena).

Nel caso a) il vincitore dovrà, a pena di decadenza, entro 90 giorni dalla ricezione del messaggio di posta elettronica certificata, comunicare le modalità di pagamento prescelte. Nel caso b) il vincitore dovrà, a pena di decadenza, recarsi entro 90 giorni dalla ricezione della raccomandata presso l’Ufficio dei monopoli territorialmente competente in base al proprio domicilio fiscale per l’identificazione e l’indicazione delle modalità di pagamento. Chi si è registrato nell'area riservata del portale – tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o, anche, CNS (Carta Nazionale dei Servizi), Fisconline o Entratel – potrà lì verificare se ha vinto.

0

0

0

0

0

Lotteria degli scontrini
Premi lotteria scontrini
Come riscuotere vincite
Spid
Commenti
Lotteria degli scontri: come riscuotere i premi e quali sono
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Dpcm dicembre e scuola: si torna in aula a gennaio
News Successiva
Nuovo Dpcm Natale: centri commerciali chiusi nel weekend