Politica

Avviso

Ragusa, in arrivo fondi dal decreto Ristori: ecco i dati Comune per Comune

Lo riferisce la presidente della Commissione Affari Sociali della Camera, Marialucia Lorefice

0

0

0

0

0

Ragusa, in arrivo fondi dal decreto Ristori: ecco i dati Comune per Comune Ragusa, in arrivo fondi dal decreto Ristori: ecco i dati Comune per Comune

 Ragusa – “Nella Provincia di Ragusa arriveranno ulteriori 584.171 euro per la didattica a distanza, grazie alla ripartizione dei fondi stanziati nel Decreto Ristori.” Lo riferisce la presidente della Commissione Affari Sociali della Camera, Marialucia Lorefice (m5s), che spiega: “L’attenzione di questo governo sul fronte scolastico è altissima, il nostro primo obiettivo è stato permettere a settembre il ritorno degli studenti in classe, garantendo che le lezioni si svolgessero nella massima sicurezza e tutela della salute, a tal fine abbiamo previsto nei mesi scorsi specifiche risorse per l’adeguamento degli spazi e delle aule. In queste settimane, purtroppo, l’aumento dei contagi ha reso necessario adottare per gli studenti delle scuole superiori la didattica a distanza, ma facendo in modo che ogni studente abbia gli strumenti per connettersi.

Nel Decreto Ristori abbiamo stanziato a tal fine 85 milioni di euro, distribuiti tenendo conto del numero degli alunni di ciascun istituto e delle indicazioni Ocse Escs che consentono di individuare le scuole con un contesto di maggiore disagio socio-economico e dove sono meno diffuse le connessioni digitali. Nella nostra provincia i fondi sono stati così ripartiti: ragusa - palazzello 7.091,59 €, ragusa - mariele ventre 7.083,96 €, ragusa - paolo vetri 7.519,23 €, comiso - primo circolo comiso de amicis 9.596,94 €, modica -  piano gesu' 9.264,76 €, pozzallo - pozzallo circolo didattico 11.938,11 €, vittoria - vittoria quarto circolo 12.216,83 €, giarratana - ist. comp. luigi capuana 9.108,21 €, vittoria - leonardo sciascia 12.888,83 €, comiso - ist. compr. "gesualdo bufalino" 8.676,76 €, chiaramonte gulfi - s.a.guastella 12.316,10 €, ispica - leonardo da vinci 9.810,76 €, modica - s. marta - e. ciaceri 13.931,19 €, modica - carlo amore 11.059,30 €, pozzallo - antonio amore 10.223,12 €, scicli - i.c. don lorenzo milani 12.999,56 €, scicli - pelio vittorini 11.219,66 €, santa croce camerina - psaumide camarinense 13.476,83 €, vittoria - san biagio 12.151,92 €, comiso - g. verga 9.967,30 €, pozzallo - g. rogasi 10.406,39 €, ragusa - berlinguer 7.885,77 €, ragusa - francesco crispi 8.000,32 €, ragusa - maria schinina' 10.173,48 €, modica - raffaele poidomani 12.769,83 €, scicli - giovanni dantoni 10.215,48 €, vittoria - francesco pappalardo 14.022,82 €, vittoria - filippo traina 14.202,28 €, vittoria - portella della ginestra 12.938,46 €, ispica - padre pio da pietrelcina 9.921,48 €, ragusa - s. quasimodo 11.166,21 €, acate - cap. puglisi 13.679,19 €, ragusa - i.c.  vann'anto' 13.358,46 €, vittoria - i.c. "giovanni xxiii - colonna" 11.735,11 €, vittoria - giuseppe caruano 10.074,21 €, comiso - luigi pirandello - 12.410,93 €, modica- giacomo albo - giovanni xxiii' 10.643,12 €, ispica - gaetano curcio 12.430,02 €, comiso - giosue' carducci 12.498,74 €, modica - giovanni verga12.120,75 €, pozzallo - giorgio la pira 10.436,94 €, scicli - quintino cataudella 11.582,39 €, vittoria - g.marconi. 13.583,73 €, ragusa - galileo ferraris 13.774,01 €, vittoria - giuseppe mazzini 10.165,22 €, modica- i.i.s "galilei-campailla" 9.607,76 €, vittoria - enrico fermi 11.651,11 €, ragusa - g.b. vico - umberto i - r. gagliardi 10.585,21 €, modica - archimede 10.753,84 €, ragusa- c.p.i.a. ragusa 9.994,03 €, ragusa - fermi 9.103,77 €, modica - principi grimaldi 11.395,30 €, ragusa - f. besta 8.343,95 €.

Questo nuovo stanziamento - spiega Lorefice- consentirà alle scuole l’acquisto, in base alle necessità, di oltre 200 mila nuovi dispositivi da fornire in comodato d’uso alle famiglie meno abbienti e di oltre 100 mila connessioni. Già la scorsa settimana - ricorda la presidente - la Ministra Azzolina, con un decreto ministeriale, aveva assegnato oltre 26.000 euro alla nostra provincia per favorire le connessioni ad internet degli studenti. Ringrazio il governo per lo sforzo economico, davvero notevole, che sta sostenendo per limitare il più possibile le conseguenze negative della pandemia sulla scuola. Negli ultimi mesi si sono susseguiti ingenti investimenti che hanno toccato anche la nostra provincia, necessari per una serie di interventi, quali la manutenzione ordinaria, la messa in sicurezza, l’efficientamento energetico, la riduzione del rischio antisismico, l’adeguamento degli spazi e delle aule per evitare i contagi, e infine per consentire quando necessaria la didattica a distanza. Non possiamo non dare atto alla ministra Azzolina di questo meritevole lavoro”.

0

0

0

0

0

Decreto ristori
Decreto ristori ragusa
Fondi comuni
Didattica a distanza
Commenti
Ragusa, in arrivo fondi dal decreto Ristori: ecco i dati Comune per Comune
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Minioto: incontro con il direttore generale Asp per emergenza Covid a Modica
News Successiva
Neonato abbandonato nella spazzatura a Ragusa: siamo alla disperazione che genera follia