Salute e benessere

Dieta alcalina per dimagrire: lo schema dei 7 giorni

Ecco cosa si mangia per perdere peso in una settimana

0

0

0

0

0

Dieta alcalina per dimagrire: lo schema dei 7 giorni Dieta alcalina per dimagrire: lo schema dei 7 giorni

La dieta alcalina per dimagrire subito in 7 giorni prevede un aumento del consumo di frutta, verdura e cereali. Lo schema della dieta alcalina che elenchiamo è semplice da seguire. Prima però vediamo alcuni consigli utili su gli alimenti che si possono mangiare e non solo. Raccomandiamo come sempre di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di cominciare questa o qualsiasi altra dieta soprattutto se si soffre di patologie importanti come ad esempio il diabete. L’obiettivo principale della dieta alcalina è ridurre gli eccessi di acidità nel corpo. Per fare questo dobbiamo inserire nella dieta, almeno per quella settimana, il 70% di alimenti alcalini e il 30% di quelli acidi dispetto di quelli acidi In pratica aumenta il consumo di frutta e verdura, semi oleosi.e cereali.

Qualche esempio concreto? I broccoli, gli spinaci e le bietole ma anche le barbabietole, le carote, il sedano, le rape. Oppure ancora secondo le stagioni mele, pere, banane, ananas, pompelmo, ciliegie, uva e i fichi secchi oltre ad arance, fragole, avocado, melone. Tra i condimenti meglio privilegiare limone, zenzero, peperoncino, rosmarino oppure semi di finocchio. Infine nei cereali ci sono la quinoa, il miglio e l’amaranto. Ora vediamo lo schema completo di 7 giorni per dimagrire con la dieta alcalina. Lunedì: colazione con porridge con avena e frutti di bosco, Spuntino: un frutto di stagione. Pranzo: insalata di quinoa. Merenda: 20 g di frutta secca a scelta. Cena: vellutata di zucca. Martedì: colazione con quinoa soffiata con latte vegetale e frutta fresca. Spuntino: un frutto di stagione. Pranzo: insalata di avocado con cavolo e broccolo bolliti, condita con semi vegetali misti, olio e limone. Merenda: una manciata di noci tostate o altra frutta secca. Cena: pollo con patate arrosto e insalata con con olio extravergine di oliva e aceto di mele.

Mercoledì: colazione con pudding. Spuntino: mezza tazza di mirtilli. Pranzo: zuppa di miso con tofu fermentato. Merenda: 20 g di noci. Cena: salmone con verdure arrosto. Giovedì: colazione con smoothie ai frutti rossi. Spuntino: 1 mango. Pranzo: spaghetti di riso o noodles con verdure. Merenda: 20 g di albicocche secche. Cena: spaghetti di zucchine al pesto di cavolo. Venerdì: colazione con muesli con latte vegetale e frutta fresca. Spuntino: 1 frutto. Pranzo: involtini di avocado e lattuga con cipolla rossa più stufato di fagioli bianchi. Merenda: una manciata di semi di zucca tostati. Cena: pesce arrosto con cavoletti di Bruxelles o peperoni rossi (secondo la stagione). Insalata di cetrioli con olio di oliva e aceto di mele, 20 g di frutta secca.

Sabato: colazione con frullato di frutta. Spuntino: un frutto fresco. Pranzo: quinoa con verdure. Merenda: 5-6 di datteri. Cena: risotto ai funghi e scaglie di mandorle. Domenica: colazione con fiocchi di avena, latte di cocco e burro di mandorle. Spuntino: una banana. Pranzo: Pranzo: insalata con lattuga, cetriolo, avocado e una manciata di pistacchi. Merenda: 20 g di mandorle. Cena: pollo arrosto con patate dolci al forno e barbabietole.

0

0

0

0

0

Dieta
Dieta alcalina
Dieta dimagrire
Dimagrire in 7 giorni
Schema dieta
Salute
Commenti
Dieta alcalina per dimagrire: lo schema dei 7 giorni
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Sinefrina per dimagrire, brucia i grassi: ecco cos'è e come funziona
News Successiva
La dieta del momento per dimagrire 4 kg in 5 giorni