Appuntamenti

Castello di Donnafugata a Ragusa, incontro per Comunità Slow Food

Giovedì 8 ottobre

0

0

0

0

0

Castello di Donnafugata a Ragusa, incontro per Comunità Slow Food Castello di Donnafugata a Ragusa, incontro per Comunità Slow Food

Ragusa - L’Amministrazione comunale condivide il progetto proposto dalla Condotta Slow Food Ragusa di valorizzazione dei prodotti tipici da forno che identificano la storia della tradizionale cucina tipica locale. Per promuovere tale progetto che ha quale preciso obiettivo quello di valorizzare e custodire i prodotti tradizionali tipici da forno come lo “Sfuogghiu”, le “Scacce” e l”Impanata di carne ragusana”è in programma un incontro pubblico a cui sono invitati gli organi di informazione ed i rappresentanti del settore. Per questo motivo domani giovedì 8 ottobre, alle ore 11,30, presso il Salone degli stemmi del Castello di Donnafugata, si terrà un incontro nel corso del quale si ufficializzerà la nascita della Comunità Slow Food di Ragusa per la valorizzazione dei prodotti tipici da forno.

“La scelta di giorno 8 ottobre per presentare  la “Comunità Slow Food Ragusa per valorizzare i prodotti tipici da forno” non è casuale - dichiara il vice sindaco con delega allo sviluppo economico Giovanna Licitra - in quanto proprio in tale data si aprirà a Torino, sia pure in modalità virtuale, il Salone del Gusto e Terra Madre, un’occasione per promuovere ciò che la nostra Italia è in grado di offrire utilizzando i prodotti alimentari di alta qualità che vengono utilizzati per proporre le ricette  tradizionali dei diversi territori del nostro Paese.

0

0

0

0

0

Slow food ragusa
Scacce
Castello donnafugata
Commenti
Castello di Donnafugata a Ragusa, incontro per Comunità Slow Food
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Una scuola di teatro a Comiso diretta da Walter Manfrè
News Successiva
A Tutto Volume a Ragusa, venerdì inaugurazione con Giovanni Floris