Appuntamenti

Museo del Costume a Ragusa, doppia inaugurazione e visite gratuite: ecco quando

Il 15 ed il 16 ottobre 2020

0

0

0

0

0

Museo del Costume a Ragusa, doppia inaugurazione e visite gratuite: ecco quando Museo del Costume a Ragusa, doppia inaugurazione e visite gratuite: ecco quando

Ragusa - Per l’apertura del Museo del Costume di Ragusa programmata una doppia inaugurazione.Per il rispetto delle prescrizioni anticovid  previste le cerimonie il 15 e 16 ottobre. Visite gratuite, su prenotazione telefonica,  il 17 e 18 ottobre, dalle 9 alle 19. Per l’ormai prossima e già annunciata inaugurazione del Mudeco realizzato nei bassi del Castello di Donnafugata, considerate le attuali prescrizioni anticovid, l’Amministrazione comunale ha programmato due cerimonie. La prima giovedì, 15 ottobre, alle 18, riservata alle Istituzioni e alla stampa locale, la seconda venerdì 16 ottobre, sempre alle 18, riservata invece a esperti di settore, stampa specializzata e docenti scolastici.

L’Amministrazione comunale ha inoltre deciso che sabato 17 e domenica 18 ottobre, dalle 9 alle 19, i cittadini interessati potranno visitare gratuitamente il nuovo Museo del Costume. Per il pieno rispetto delle prescrizioni anticovid, l’accesso, fino a esaurimento posti, avverrà solo su prenotazione telefonando al numero 0932676500. “Il Mudeco – dichiara l’assessore alla Cultura Clorinda Arezzo - oltre a essere un importante elemento di richiamo turistico sarà innanzitutto un patrimonio dei ragusani. Abbiamo quindi ritenuto che la sua apertura fosse una festa della città, con un intero weekend  dedicato alle visite gratuite.”

0

0

0

0

0

Museo costume
Visite
Gratuite
Inaugurazione
Commenti
Museo del Costume a Ragusa, doppia inaugurazione e visite gratuite: ecco quando

Rosanna Mallemi

buongiorno. segnalo che al numero indicato per la prenotazione delle visite non risponde nessuno

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
L'alba di Montalbano a Ragusa dedicata ad Andrea Camilleri
News Successiva
Modica, Festa dei nonni: in ricordo (anche) dei nonni che non ci sono più