Italia

Bonus computer 2020 fino a 500 euro: ecco i requisiti essenziali per fare domanda

Come richiedere il bonus computer

0

0

0

0

2

Bonus computer 2020 fino a 500 euro: ecco i requisiti essenziali per fare domanda Bonus computer 2020 fino a 500 euro: ecco i requisiti essenziali per fare domanda

Roma - Il bonus computer e internet 2020 fino a 500 euro pensato e voluto dal Ministero dello Sviluppo Economico in supporto alle famiglie con figli per le lezioni a distanza legate all’emergenza coronavirus. Il bonus è un voucher per acquistare dispositivi elettronici, servizi e strumenti per la navigazione. Nello specifico, consiste in uno sconto per l’acquisto di: computer; tablet; connessioni internet; da parte di famiglie che rientrano entro certi limiti di reddito. Ma come funziona il bonus computer e internet 2020 fino a 500 euro? Non ci saranno buoni o voucher da consegnare in qualsiasi negozio di tecnologia per l’acquisto dei dispositivi scelti. Tutto passerà dall’operatore telefonico.

La società che gestisce tutto è Infratel e sarà proprio questa a ricevere il bonus sotto forma di rimborso. Il cittadino dovrà contattatare gli operatori telefonici (preventivamente iscritti al portale). L’operatore eroga all’utente il bonus come sconto sul canone o sull’eventuale costo di attivazione e di fornitura del router. I computer e i tablet non potranno essere acquistati direttamente dagli utenti, ma saranno gli stessi operatori, che potranno fornirli esclusivamente in comodato d’uso. Questo almeno secondo le ultime indiscrezioni trapelate. E’ quindi tutti un po’ più complicato del previsto. Il bonus pc e internet fino a 500 euro a chi tocca? Il bonus pc e internet 2020 spetta alle famiglie con valore ISEE non superiore alle soglie di 20 mila euro e 50 mila euro. Inoltre, è indirizzato sia a coloro che ne sono sprovvisti che a coloro che opteranno per un miglioramento dei servizi già in loro possesso.

Di conseguenza, per usufruire del bonus, i richiedenti devono avere una delle seguenti caratteristiche: essere privi di connessione internet; disporre di una connessione con velocità inferiore a 30 Mbit/s; disporre di una connessione di almeno 30 Mbit/s ed essere disponibile a passare ad una connettività superiore, fino 1 Gbps. Le condizioni specifiche per poter ottenere il beneficio sono: effettuare un’attivazione o un passaggio a servizi di connettività ad almeno 30 Mbit/s, per beneficiari privi di connessione internet oppure in possesso di contratti con velocità di navigazione inferiore; passare a contratti di connettività fino a 1 Gbit/s, nel caso di utenti che già possiedono connessioni, ma con velocità di navigazione minore (almeno 30 Mbit/s). Il bonus varia da 200 a 500 euro, a seconda del reddito dei beneficiari. Nello specifico, lo sconto ha il seguente importo: bonus 500 euro per le famiglie con ISEE inferiore a 20.000 euro. Tale somma va così ripartita: 200 euro per coprire i costi delle connessioni internet e 300 euro per l’acquisto di pc o tablet; bonus da 200 euro per i cittadini con ISEE inferiore a 50.000 euro, da utilizzare per accedere a connessioni internet più veloci.

Ma come si richiede il bonus computer e internet fino a 500 euro? La domanda andrà effettuata direttamente ai provider dei servizi di interesse, il quale proporrà i servizi internet e/o di vendita di dispositivi informatici su cui applicare l’agevolazione. I richiedenti non dovranno registrarsi sul portale web Infratel, poiché tale servizio sarà riservato esclusivamente agli operatori. Penserà a tutto l’operatore telefonico, in particolare sarà lui a: erogare all’utente il bonus come sconto sul canone o sull’eventuale costo di attivazione, fornisce il router, fornire il computer o il tablet (a scelta dell’utente), per le famiglie della prima fascia. L’operatore, mediante apposita procedura sul portale Infratel, otterrà poi il rimborso dei costi.

0

0

0

0

2

Bonus
Bonus computer
Bonus internet
Inps
Mise
Commenti
Bonus computer 2020 fino a 500 euro: ecco i requisiti essenziali per fare domanda

Ion Ana

Devo fare il bonus per mio figlio di 14 anni ho mia figlia 10 anni

Devo fare pc per mia figlia 17 anni

Grazie

Francesca Zane

Devo fare il bonus per mia figlia di 15 anni

Anna

Devo fare il bonus per mia figlia di 6 anni

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Bonus extra solo per 3 mesi, previsto da Inps: ecco a chi tocca
News Successiva
M5S, due senatori positivi al Covid, tampone per i membri del gruppo