Salute e benessere

Salute

Meteorismo, verdure consigliate: dieta e menù

Contro gas intestinali

0

0

0

0

0

Meteorismo, verdure consigliate: dieta e menù Meteorismo, verdure consigliate: dieta e menù

Il meteorismo è un accumulo di gas intestinali nel tratto digerente, un disturbo che crea gonfiore addominale e altri spiacevoli sintomi. Per prevenire il meteorismo basta seguire una dieta e consumare alcune verdure consigiate ed alimenti che riducono la produzione di gas intestinali. Le cause sono molteplici, spesso legate all‘alimentazione o a stress e ansia. Invece, altre volte, l’origine del meteorismo può essere dovuta a problemi specifici dello stomaco o dell’intestino o anche ad intolleranze alimentari. Inoltre, i sintomi si manifestano quasi sempre dopo aver mangiato: il meteorismo dà luogo a crampi addominali, “brontolamenti” intestinali, eruttazioni e flatulenza.

Ma quale dieta bisogna seguire? Ecco un esempio di menù e varie alternative: colazione a scelta tra uno yogurt con 2-3 gallette di riso soffiato spalmate con marmellata o miele o una tazza di caffè d’orzo dolcificata con miele o malto, due fette biscottate e uno yogurt o un tè verde dolcificato con miele o con malto e 4-5 biscotti secchi (magari di riso soffiato) o una tazza di latte e orzo dolcificata con malto o con miele e 2-3 gallette di riso o 2-3 fette biscottate integrali. Spuntino a scelta tra: un frutto (meglio se non acido come una banana, una mela, due fette di ananas fresco), anche sotto forma di succo, spremuta o frullato non dolcificato o una coppetta di macedonia o uno yogurt alla frutta.

Pranzo: riso o pasta con un ragù di pesce (ad esempio rana pescatrice, merluzzo, salmone fresco) e condimento a crudo, una porzione di verdure alla piastra o al vapore (o un’insalata fresca) insaporite con olio evo, pepe e un pizzico di zenzero o minestra di legumi o zuppa di legumi, una porzione di verdure fresche o cotte o pasta o riso con le verdure saltate (carciofi, asparagi, spinaci, radicchio… a scelta), una porzione di verdure al vapore e due fette di prosciutto cotto magro o di bresaola senza aggiunta di grassi. 

Cena:  un pesce cucinato al vapore, al forno o in padella e insaporito con erbe (alloro, maggiorana), odori e spezie digestive come il pepe e lo zenzero e olio a crudo, una generosa porzione di verdure (anche miste tra crude e cotte) e un panino integrale leggermente tostato o una fetta di formaggio fresco alla piastra (o una porzione di ricotta) con contorno di verdure saltate in padella o cotte al forno e un panino integrale tostato (o due gallette di riso soffiato) o due uova all’occhio di bue con contorno di verdure in padella – spinaci, asparagi, zucchine eccetera – un panino integrale tostato o una porzione di pollo o di coniglio cucinati in modo leggero (in padella, alla piastra, al vapore eccetera) con contorno di verdure fresche e due o tre gallette di riso soffiato.

Ora vediamo quali sono le verdure consigliate e gli alimenti che si possono inserire nella propria alimentazione. I migliori alleati contro il meteorismo sono i probiotici, che si rivelano utili in qualsiasi caso di gonfiore addominale. Quindi, cerca di inserire nella tua dieta alimenti che li contengono, come: yogurt, kefir, crauti, miso, tempeh, kombucha, formaggi fermentati. Inoltre, tra gli altri cibi con proprietà anti-fermentazione, tra cui le verdure consigliate, ci sono: finocchio, mirtilli, mele, menta.

0

0

0

0

0

Dieta
Meteorismo
Verdure
Menu
Salute
Commenti
Meteorismo, verdure consigliate: dieta e menù
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Emofilia, nuova terapia ad alta protezione
News Successiva
Catania, tumori testa collo: un controllo può salvarti la vita